Crostini di pane raffermo

Ultimamente sento spesso parlare di ricette di riciclo, ottime ricette usando cibo di “scarto “, come scarto intendo foglie magari un po vecchie delle verdure che di solito togliamo e buttiamo, oppure le bucce della frutta che si possono utilizzare per tisane ecc ecc.

Oggi vi parlo dei ravanelli, una verdura che non a tutti piacciono, ma a chi piacciono di solito taglia le foglie e le butta via.

Io ho imparato ad utilizzarle, avendo anche del pane raffermo ho voluto utilizzare tutti e due gli ingredienti.

ho fatto dei crostini di pane raffermo con foglie fi ravanelli e datterini.

Con le foglie si possono fare un ottima contorno per la carne arrosto.

Ricetta👇👇

  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 fette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

6 fette pane raffermo
2 mazzetti Foglie di ravanelli
200 g Datterini
50 g burro
q.b. sale
q.b. Olio evo
q.b. peperoncino

Passaggi

Lavare bene le foglie dei ravanelli e tagliarle a pezzi.

In una padella mettere l’olio, l’aglio, il burro e il peperoncino, mettere le foglie dei ravanelli, il sale e far cuocere per 20 minuti.

Lavare e tagliare i datterini a pezzi, mettere il sale e l’olio.

Far tostare le fette di pane , condire con le foglie dei ravanelli e i pomodori .

Le foglie dei ravanelli cotte in questo modo si possono utilizzare anche come contorno per della carne arrosto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Irene pasticci in cucina

Mamma e moglie a tempo pieno, amante della buona cucina, semplice e tradizionale. Tempo fa mi sono messa in gioco su Instagram, con buoni risultati. Ora mi metto in gioco anche nel Blog Giallo Zafferano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.