Archivi tag: zucca

Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce

Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce: Vi rendete conto che è veramente autunno quando vedete i banchi del mercato ricchi di zucche, di ogni qualità e misura, con il suo colore così accattivante invita ad essere consumata.

La zucca si presta molto bene a preparare piatti buonissimi saporiti, dolciastri ed ipocalorici, perciò adatti anche a chi segue una dieta povera di calorie.

Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici.

Oggi però cercheremo di elaborare una ricetta un po’ più ricca che potremmo chiamare anche lasagne della domenica, per spezzare un periodo di dieta senza sentirsi troppo in colpa.

Ingredienti per 8 persone

  • una confezione di sfoglie fresche all’uovo sottili per lasagne

per la besciamella:

  • 1 litro di latte intero
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 6 g di sale fino
  • Q. B. di pepe nero
  • Q. B. di noce moscata

per la farcitura:

  • una cipolla dorata grande + una piccola
  • 800 g di salsiccia
  • 150 ml di vino bianco
  • Q. B. di sale fino
  • Q. B. di pepe nero
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 kg di zucca
  • 3 spicchi d’aglio
  • Q. B. di salvia fresca
  • un rametto di rosmarino fresco
  • Q. B. di burro
  • 150 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 400 g di piselli surgelati
  • 400 g di funghi champignon

Preparazione

Per preparare le Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce, liberate la salsiccia dal budello e farla a pezzettini

Tritate bene la cipolla grande e un po’ di rosmarino.

Rosolate la cipolla con metà dell’olio extravergine di oliva finché non sarà leggermente dorata.

Aggiungete la salsiccia e cuocete a fuoco vivace per circa 5 minuti mescolando spesso, vedrete che cambierà colore e a questo punto sfumate con il vino.

Unite il resto di rosmarino e lasciate cuocere ancora per circa 15 minuti o comunque fino a quando il vino non sarà evaporato.

Aggiustate di sale e pepe dopo un assaggio perché  le salsicce sono già saporite.

Tenete da parte.

Pulite la zucca eliminando semi e filamenti e tagliarla a fette regolari.

Sistemate la zucca sulla placca del forno foderata con carta forno, cospargetela con un filo di olio extravergine, con la salvia fresca, rosmarino fresco, gli spicchi d’aglio, sale e pepe nero.

Cuocetela in forno caldo a 180° finché non sarà tenera.

Lasciate intiepidire la zucca e dopo averla privata della buccia e parte degli aromi, schiacciatela con una forchetta fino a ridurla quasi in crema.

Con i piselli e la piccola cipolla affettata cuocete i piselli con poco burro e qualche cucchiaio d’acqua, fino a renderli teneri.

Affettate i funghi e con uno spicchio d’aglio e poco olio fateli saltare velocemente in padella ben calda.

Nel frattempo preparate anche la besciamella :  troverete qui come farla, dovete solo raddoppiare le dosi come da ingredienti.

Aggiungete circa un terzo di parmigiano nella besciamella e date una bella mescolata per amalgamare bene il tutto.

Coprite il fondo di una pirofila con due/tre cucchiai di besciamella e qualche fiocco di burro. Disponete sopra la besciamella un primo strato di sfoglie sottili per lasagne, sono quelle adatte per andare direttamente in forno senza precottura.

Adesso coprite con un po’ di zucca, di salsiccia, piselli e funghi e ancora besciamella, due o tre foglie di salvia e parmigiano grattugiato.

Continuate così per altri due strati, ultimando le Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce con uno strato di besciamella, fatelo coprendo per intero la pasta, rischiereste  altrimenti la bruciatura dei bordi.

Come ultimo tocco distribuite sulla superficie della lasagne il parmigiano e aggiungete ancora qualche fiocchetto di burro.

Coprite le Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce con carta di alluminio e infornare per circa 25 minuti in forno già caldo a 200°

Passato questo tempo, togliete l’alluminio e fate gratinare per qualche minuto, finché la superficie delle Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce non sarà dorata.

Fate riposare le Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce  per 10 minuti a forno spento ma con lo sportello semi aperto.

Servire ancora ben calde le vostre Lasagne d’autunno con crema di zucca e salsicce ai vostri commensali che apprezzeranno senza alcun dubbio!

Troverete altre ricette da preparare con la nostra amatissima zucca sul mio blog:

Zucca a julienne per bruschette o da conserva

Crespelle con crema di zucca

Muffins alla zucca con cuore fondente

Muffins alla zucca con cuore fondente: La zucca in questa stagione è l’ortaggio regina e poiché ne ho comprata una intera, anche se non troppo grande devo utilizzarla.                    Le proprietà della zucca sono tante e vi consiglio di dare un’occhiata. qui                                 Ho visto una ricetta interessante sul blog My Kitchen 56 che ho subito voluto testare e modificare leggermente per i miei gusti.

 

Ingredienti x 12 Muffin:

  •  80 ml latte p.s.
  • 50 ml olio di semi di mais
  • 2 uova intere
  • 200 gr farina 00
  • 200 gr di polpa di zucca
  • 50 g di farina di mandorle
  • 130 gr zucchero semolato
  • 2 g di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • cioccolato fondente  q.b.

Preparazione:

Fare a quadratini il cioccolato e dopo averli sistemati su un vassoio metterli in freezer.

Frullare la polpa di zucca cruda fatta a pezzetti con il latte e l’olio, aggiungere uno alla volta le uova.

In una ciotola mettere tutte le polveri e mescolarle.

Versare il liquidi che abbiamo frullato nelle polveri e mescoliamo per un minuto, come per tutti i muffins il composto deve risultare un po’ grumoso.

Versare negli stampi per muffins fino a metà inserire un cubetto di cioccolato che abbiamo tenuto in freezer

e ricoprire con altro impasto.

Infornare a 180° a forno già caldo per 20 minuti circa.

Lasciarli ancora in forno spento, dopo averne testato la cottura con uno stecchino, ancora per 5 minuti.

Lasciare raffreddare prima di sformarli  e consumateli con un buon tè o cioccolato caldo nelle sere più fredde

Consigliati anche a colazione i Muffins alla zucca con cuore fondente per avere un’ottima carica di buon mattino

I Muffins alla zucca con cuore fondente vi rallegreranno la giornata  perché infondono allegria al primo morso.

 

Zucca a julienne per bruschette o da conserva

Zucca a julienne per bruschette o da conserva: In autunno abbiamo la possibilità di utilizzare un ortaggio ricco di proprietà e povero di calorie. Leggete questo interessante articolo per saperne di più 
Ho deciso di preparare così questo dolce e delicato ortaggio per rallegrare la nostra tavola, vi consiglio di provarlo perché è abbastanza semplice da realizzare e piacerà a tutti per il suo gusto dolce e piccantino.
Ingredienti:
  • 1 kg di zucca già mondata e tagliata a pezzi
  • 250 gr. di olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaio di peperoncino macinato o freschi tritati
  • 1 cucchiaio di aglio secco in polvere o in spicchi interi
  • 1 cucchiaio di basilico fresco o secco (facoltativo)
  • olio EVO  q. b.
  • 1\2 lt aceto di vino bianco
  • 1\2 lt di vino bianco
  • 1 cucchiaio di sale
  • 5 chiodi di garofano
  • 2 foglie d’alloro
Procedimento:
Sbucciare la zucca e togliere i semi e i filamenti.
Tagliare la polpa a pezzi della misura giusta per entrare nella bocchetta del robot di cucina o utilizzare una mandolina per grattugiare a julienne
In una  pentola abbastanza grande versare l’aceto, il vino, il sale, i chiodi di garofano e due foglie d’alloro
Portare ad ebollizione il liquido e poi aggiungere la zucca a julienne anche in 2 /3 volte.
Cuocere per 3 minuti esatti dal bollore
Scolare bene la zucca
e disporla senza sovrapporla su una tovaglia per tutta una notte, se volete conservarla sott’olio in modo che si asciughi dei liquidi, se invece la consumate entro pochi giorni bastano due tre ore di asciugatura.
Denocciolare le olive e tagliarle a pezzettini
In un  contenitore abbastanza grande mescolare bene la zucca sbollentata con le olive, il peperoncino, l’origano, il sale, l’aglio in polvere e l’olio d’oliva
Servire dopo un riposo di qualche ora in frigorifero, se volete consumarlo subito.

Se volete conservare questo antipasto, riempire con la  Zucca a julienne per bruschette o da conserva dei barattoli di vetro con chiusura ermetica che siano stati già sterilizzati.
Riempire i vasetti d’olio, appoggiate i coperchi dei vasetti se il livello dell’olio è sceso rabboccare e chiudere bene il coperchio.
Conservare al buio in dispensa.
Come avrete notato la Zucca a julienne per bruschette o da conserva può essere consumata in vari modi, semplicemente su delle bruschette o come contorno per accompagnare carni quali pollame e bistecche sia bovine che ovine che avranno uno sprint in più.
La zucca alla julienne è pronta per i vostri antipasti e contorni

Torta di zucca speziata-Pumpkin pie tarts

E anche questo mese abbiamo una nuova sfida, qualcosa che non avrei fatto se non stimolata dal gruppo. Devo ammettere che non sbagliano mai …… ottima anche questa !

re-cake 2
Re-cake 13

INGREDIENTI PER LA BASE

  • 165 g di farina
  • 50 g di zucchero a velo
  • 30 g di farina di pistacchi
  • 115 g di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di panna fresca
  • 1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 470 g di purea di zucca ( circa 1 kg cruda con la sua buccia)
  • 150 di zucchero di canna
  • 30 g di farina di pistacchi
  • 2 uovo + 1 tuorlo
  • 120 ml di panna
  • 80 ml di latte
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • un pizzico di pepe
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 pizzico di chiodi di garofano
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 80 g di amido di mais

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

  •   farina di pistacchi per la guarnizione
  • 125 g di crema pasticcera
  • 125 g di mascarpone
  • 125 ml di panna fresca
  • 80 g zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Ho cominciato con la zucca: impostare il forno a 200° e sistemare sulla placca foderata di carta forno la zucca intera con tutta la buccia. Lasciar cuocere per circa mezz’ora e poi far raffreddare.

015Nel frattempo ho preparato la base di frolla in planetaria: Unire la farina, lo zucchero, la farina di pistacchi, il sale.

010 Aggiungere il burro tagliato a piccoli pezzetti poco alla volta, fino a completo assorbimento e poi infine il tuorlo mescolato alla panna prevista.

001 Fare un panetto e avvolgerlo nella pellicola. Far riposare per mezz’ora in frigorifero.

008Dopo il riposo in frigo spianare la pasta tra due fogli di carta forno e sistemarla negli stampi che avete scelto, bucherellare la base e rimettere in frigorifero.

018019

Infornare a 200° per circa 10 minuti dopo aver coperto con carta stagnola per evitare che possa bruciacchiarsi.

Nel frattempo ho preparato il ripieno: pulire la zucca dai semi e dalla buccia e preparare la purea usando il minipimer o il mixer, deve essere molto cremosa, meglio passare per un setaccio prima di cominciare a fare la farcia. Mescolare a questo punto la purea con le uova, lo zucchero, la farina di pistacchi e le spezie. Aggiungere la panna e il latte ed infine l’amido di mais. Deve essere una massa fluida e molto liscia.

021Versare sulle basi semicotte ed infornare a 200° per circa 20 minuti. Far raffreddare prima di decorare.

031Mentre il dolce si raffreddda preparo la crema per la decorazione: Montare la panna  e a parte mescolare bene il mascarpone con lo zucchero a velo  amalgamando con  la crema pasticcera

023e poi con delicatezza aggiungere anche la panna.

030 Mettere in una sacca a poche e decorare a piacimento

049037

 10628190_321569758029678_8810051983198961886_n

Crespelle con crema di zucca

 

Crespelle con crema di zucca perché in autunno la zucca la fa da padrona. Io amo molto questo ortaggio e quindi lo uso in molte preparazioni, anche in pietanze che possono sembrare elaborate, ma che in realtà sono semplici da fare come queste belle e colorate crespelle.

INGREDIENTI  per 4 persone

  • 2 uova grandi intere
  • 125 g di farina 00
  • 250 ml di latte
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 500 g di zucca
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 5  amaretti
  • mezzo litro di salsa bechamel
  • 200 g di fontina o taleggio
  • 80 g di nocciole tostate e tritate
  • noce moscata qb
  • pepe qb

PROCEDIMENTO

Preparare la pastella per le crespelle con crema di zucca, sbattendo con le fruste elettriche o a mano in una ciotola, le uova intere con il sale, il latte e la farina alternativamente fino a formare una pastella senza grumi .

re-cake 12 +altro 051 Questa è una preparazione che non necessita di riposo, può essere utilizzata subito senza attendere la leggera lievitazione che normalmente deve avvenire prima della cottura, saranno leggere e fragranti allo stesso tempo. Prepararle una alla volta, aiutandosi magari con 2 padellini per accelerare i tempi.

re-cake 12 +altro 052Contemporaneamente preparare la farcitura cominciando a cuocere la zucca in forno, tagliandola prima  in grandi fette e lasciandola per una mez’ora a 200° gradi finchè sarà morbida. Una volta fredda eliminare la buccia aiutandosi con un cucchiaio eliminando i filamenti della zucca.

re-cake 12 +altro 067Inserire in un mixer la polpa della zucca, la ricotta e il parmigiano grattugiato, lasciandone qualche cucchiaio da parte.  Sbriciolare gli amaretti e inserirli nell’impasto, aggiungere anche una grattatina di noce moscata e una macinata di pepe. Quando l’impasto sarà omogeneo preparare su un grande tagliere in un angolo il formaggio tagliato a pezzettini . Appoggiare la prima crespella e farcirla con una cucchiaiata di crema di zucca qualche pezzetto di formaggio ed arrotolare .

re-cake 12 +altro 086Sistemare le crespelle ben allineate in una teglia cosparsa di salsa bechamel

re-cake 12 +altro 081

re-cake 12 +altro 088coprire con ulteriore bechamel e cospargere con parmigiano grattugiato. infornare a 200° per circa 15 minuti. Prima di servire spolverizzare con le nocciole tritate.

re-cake 12 +altro 109