Archivi tag: yogurt greco

Plumcake allo yogurt ai frutti di bosco morbido morbido

Plumcake allo yogurt ai frutti di bosco morbido morbido: Avete voglia di una colazione un po’ diversa in questi giorni? Questo è un suggerimento davvero goloso, dovete assolutamente provarlo, mi ringrazierete senz’altro.

Naturalmente potete utilizzare anche uno yogurt al naturale o della frutta che preferite in modo da variarlo continuamente ed essere sempre diverso

Questo Plumcake allo yogurt ai frutti di bosco morbido morbido si mantiene sofficissimo per molti giorni se coperto con pellicola trasparente e conservato fuori dal frigo

Ingredienti

  • 220 g farina 00
  • 30 g di fecola di patate
  • 150 g yogurt tipo greco ai frutti di bosco
  • 150 g zucchero
  • 100 g burro
  • 3 uova medie
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 g di sale
  • 1/2 bacca di vaniglia

Preparazione

Per ottenere un plumcake ben fatto  tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente, uova, yogurt e burro, se sono in frigo devono adattarsi alla temperatura esterna per almeno un’ora prima di essere utilizzati.

In una ciotola, utilizzando le fruste o nella coppa della planetaria, inserite le uova  con lo zucchero e fatele montare fino a quando non saranno molto gonfie e chiare.

Ricavate i semini della bacca di vaniglia aiutandovi con un coltello affilato e aggiungeteli alla massa montata e poi unite gli altri ingredienti: prima le polveri setacciate insieme e poi gli altri ingredienti in modo graduale fino ad assorbimento

Continuate a montare l’impasto per qualche minuto, fino a ottenere un composto bello liscio e gonfio.

Questi passaggi sono molto importanti  per la buona riuscita del Plumcake allo yogurt ai frutti di bosco morbido morbido, è sempre meglio montare qualche minuto in più se avete dei dubbi.

Preriscaldate il forno a 180°. 

Imburrate e infarinate lo stampo da plumcake o utilizzate lo staccante e riempitelo con l’impasto ottenuto

Prima di infornare passate per la lunghezza una lama, la lievitazione si svilupperà meglio

Lasciate cuocere in forno statico a 180° per circa 45 minuti e prima di tirarlo fuori fate la prova dello stecchino

Una volta sfornato lasciate intiepidire il Plumcake

e prima di servire spolverizzate la superficie con zucchero a velo.

Potete consumare il vostro Plumcake per vari giorni perché si conserverà a lungo morbido e aromatico!

Torta di mele e Yogurt

La torta di mele e yogurt è una torta dalla consistenza morbida e umida, è una soffice torta con lo yogurt greco e ricca di cubetti di mela, più leggera e semplice della classica torta di mele perché ci sono pochi grassi. Un dolce light che al naturale si può mangiare senza sensi di colpa quando si è a dieta.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

  • 300 gr di farina 00
  • 110 gr di  zucchero di canna
  • 125 gr di Yogurt  greco compatto
  • 120 gr di uova intere (2 grandi)
  • 30 gr di miele
  • 50 ml di olio di mais
  • 550 gr di mele già sbucciate e senza torsolo (circa 3 mele)
  • 1 limone biologico
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 gr di sale

Ciambelle di mele al forno

Le ciambelle di mele al forno sono un’evoluzione di un classico rivisitato. La loro patria, il Trentino Alto Adige le ha fatte conoscere in tutto lo “Stivale” e quindi sono nate molte variazioni, da qui anche queste cotte al forno che  risultano più leggere ma sono altrettanto buone. Hanno un cuore morbido che vi conquisterà al primo morso. Se non volete sovraccaricare il vostro fegato con le classiche frittelle di mele provate questa ricetta e non ve ne pentirete. Sono dei dolcetti tipici delle feste, ma soprattutto del Carnevale e non possono mancare neanche nelle feste dei vostri bambini che le gradiranno come le loro famose sorelle fritte….

DSCN5072

Ingredienti

  • 500 g di mele deliziose o la varietà che preferite
  • 60 g di zucchero di canna muscovado
  • 55 g di uovo intero (1)
  • 100 g di farina 00
  • 5 g di lievito per dolci vaniglinato
  • 125 g di yogurt greco o quello compatto
  • zucchero a velo q.b. per la decorazione finale

Procedimento

Accendete il forno a 180°

Sbucciate, dopo aver tolto il torsolo, le mele ed affettatele a circa 1 cm.

DSCN5054

Mettete in planetaria l’uovo con lo zucchero, potete usare anche uno sbattitore, perché bisogna creare una sorta di pastella. Montare bene fino a rendere il tutto quasi spumoso.

DSCN5049Aggiungere a poco a poco prima lo yogurt e poi la farina setacciata con il lievito.

DSCN5053Immergete le ciambelle nella pastella e adagiatele sulla placca del forno foderata con la carta forno. Infornate e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

DSCN5057Sfornate e lasciate intiepidire prima di cospargerle con lo zucchero a velo.

DSCN5068Se vi piace mescolate un cucchiaino di cannella in polvere con lo zucchero a velo e le vostre ciambelle di mele al forno saranno pronte per essere gustate.

DSCN5075

Rosemary Fig Tart – Crostata Fichi e Rosmarino

Rosemary Fig Tart – Crostata Fichi e Rosmarino

12 settembre 2014 274

 

Come ogni mese, ormai da 11, il fantastico gruppo di Re-Cake ci propone una nuova sfida sempre stimolante e imprevedibile.                                                                                                                       E’ una crostata cotta in bianco sulla quale si adagia una crema di formaggi deliziosa decorata infine con  fichi aromatizzati al rosmarino che devo ammettere  ci sta molto bene con quel leggero sentore di arrosto. Ho seguito fedelmente la ricetta e il risultato  è come sempre eccezionale

INGREDIENTI

  • 112 g di burro a temperatura ambiente
  • 57 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 150 g di farina 00
  • 1 tuorlo grande

Per il ripieno

  • 8 fichi maturi ma sodi
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 rametti di rosmarino
  • 225 g di mascarpone
  • 110 g di formaggio caprino cremoso
  • 37 g di miele di acacia
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 62 g di yogurt greco

PROCEDIMENTO

Prepariamo la frolla per la crostata con il burro e lo zucchero che possono anche andare in planetaria finché non sarà chiaro e spumoso.  Aggiungiamo gradualmente la farina fino a completo assorbimento e poi aggiungiamo il tuorlo moderando la velocità.  12 settembre 2014 002A questo punto compattiamo l’impasto e dopo averlo avvolto nella pellicola lo lasciamo in frigo per un’ora circa.

12 settembre 2014 242 Dopo il riposo in frigo lasciamo stemperare la frolla e poi tiriamo con il matterello e sistemiamo nella tortiera. Bucherelliamo con una forchetta

12 settembre 2014 258e copriamo con la carta forno su cui mettiamo tanti ceci o fagioli secchi fino a coprire tutta la frolla.

12 settembre 2014 263                                          Mettiamo in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Per il ripieno mentre la frolla aspetta in frigo mettiamo i fichi tagliati a metà, ma non del tutto, sulla teglia foderata di carta forno e spolveriamo con  lo zucchero di canna e una manciata di aghi di rosmarino.

12 settembre 2014 255Passiamo la teglia sotto il grill per 5 minuti circa o finché i fichi saranno caramellati.

12 settembre 2014 257Sentirete un profumo inebriante di rosmarino e fichi….

Per la crema mettiamo in planetaria il mascarpone il formaggio di capra e lo zucchero fino a farli diventare spumosi e poi aggiungiamo il miele e lo yogurt  e montiamo ancora un po’.

Quando la base di frolla sarà perfettamente fredda decoriamo con la crema e i fichi.

12 settembre 2014 266

12 settembre 2014 279

 

Ecco la locandina della RE-Cake 11

10409535_300409150145739_196658641727746121_n