Archivi tag: torta salata

Albero di Natale rustico con spinaci

Albero di Natale rustico con spinaci: da un’idea di SprinKles Dress è una buonissima torta salata, soffice e umida, con spinaci frullati utilizzati nell’impasto.

Per realizzare l’Albero di Natale rustico con spinaci servono pochi minuti e stupirete i vostri commensali con un antipasto buonissimo da mangiare, ma una vera decorazione per la vostra tavola delle Feste.

Io ho arricchito questa torta salata deliziosa con cubetti di pancetta affumicata e provola affumicata, ma potete aggiungere ciò che preferite: formaggi, salumi vari, frutta secca a vostro piacimento, variare con altre verdure.

INGREDIENTI:

  • 4 uova
  • 140 g di latte
  • 130 g di olio di semi di mais
  • 3 g di sale
  • Q.B. di pepe
  • 200 g di spinaci lessati e strizzati
  • 240 g di farina 00
  • 8 g (1/2 bustina) di lievito per torte salate
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 150 g di scamorza affumicata
  • olive, carote e formaggio a fette per la decorazione

PREPARAZIONE:

Frullate in un mixer o con un frullatore ad immersione, gli spinaci fino ad ottenere una purea bella liscia.

In una boule, sbattete le uova con il latte e l’olio.

Unite la farina già setacciata con il lievito,

Aggiungete la purea di spinaci

poi il parmigiano, il pecorino e infine il sale e il pepe.

Amalgamate bene gli ingredienti utilizzando prima una frusta e poi una spatola

Unite la pancetta e la scamorza tagliate a dadini. Mescolate ancora un pochino perché tutto sia ben omogeneo.

Versate il composto ottenuto in uno stampo ad albero da 28 cm di altezza imburrato e infarinato o spennellato con lo staccante e infornate a 160° per circa 40 minuti. 

Lasciate che l’ Albero di Natale rustico con spinaci sia ben freddo prima di decorare: io ho usato rondelle di olive, ho ritagliato da fette di formaggio dei tondini e da fettine di carote altri tondini con un levatorsoli.

Servite l’albero intero in tavola perché si faccia ammirare e poi tagliatelo a cubotti per servirlo.

Potete preparare l’ Albero di Natale rustico con spinaci anche un giorno prima, sarà sufficiente tenerlo avvolto nella pellicola e si manterrà  soffice e buonissimo.

Per mantenere di un bel colore verde l’Albero di Natale rustico con spinaci dovete cuocere questa torta salata a bassa temperatura. Se si dovesse cominciare a scurire in superficie, copritela con un foglio di alluminio.

Torta Salata con Fagiolini e Ricotta

Per preparare qualcosa veloce per una cena improvvisata non ci vuole poi molto. Basta tenere sempre in frigo della pasta sfoglia  ed improvvisare con ciò che c’è. Io stasera ho fatto questa torta rustica con i fagiolini che avevo già sbollentato in pausa pranzo ed ho aggiunto sapori più decisi per dare forza e gusto.

frittata fiori ricotta 212

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta di pecora
  •  100 g di speck
  •   100 g di crescenza o stracchino
  •  50 g di parmigiano grattugiato
  •  2 albumi
  • 100 ml di latte
  • 400 g di fagiolini
  •   sale qb
  •  pepe qb

PREPARAZIONE

Stendere la pasta sfoglia in una tortiera e punzecchiarla con una forchetta, metterla in frigo in attesa di preparare il ripieno. Sbollentare i fagiolini già puliti e una volta scolati passarli per qualche minuto in acqua fredda. Schiacciare la ricotta con una forchetta e sbatterla un po’, aggiungere gli albumi sbattuti leggermente, il parmigiano, il latte, sale e pepe. Riprendere la sfoglia dal frigo e ricoprire con  i fagiolini

frittata fiori ricotta 192e distribuirvi sopra la crescenza spezzettata , coprire con le fettine di speck

frittata fiori ricotta 200e poi  ultimare con il composto di uova e ricotta.

frittata fiori ricotta 206infornare a forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

 

Torta Salata di Ricotta e Speck

Di torte rustiche ne esistono infinità di varianti ed io stessa ne realizzo sempre di diverse, soprattutto quando non so cosa preparare e guardando il contenuto del frigo elaboro subito qualcosa con quel che c’è. Oggi preparo per cena una semplice torta salata a base di formaggio e speck.

INGREDIENTI  per 6 persone

  • 300 gr di pasta brisè
  • 100 gr di speck
  • 300 gr di ricotta di pecora
  • 100 gr di fontina dolce
  •  50 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 uova    + 1 tuorlo
  • una grattatina di noce moscata
  • sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 200°.                                                                                                                         Stendere la pasta brisè per una teglia tonda di 26 cm, ( circa 250 gr ) ma lasciarne una parte per fare le strisce di decorazione. Mettere la teglia i frigo mentre si prepara il ripieno. Amalgamare in una terrina la ricotta ben schiacciata con una forchetta con le uova e il parmigiano, la noce moscata,  il sale e il pepe. Aggiungere  la fontina a dadini e lo speck tritato. Versare l’impasto nella tortiera e coprire con strisce di pasta incrociate.

torta rustica speck

Spennellare i bordi e le strisce di pasta con tuorlo d’uovo diluito con poca acqua  e infornare per circa 25 minuti. Quando sarà ben dorata togliere dal forno e aspettare qualche minuto prima di servire.
torta rustica speck 2