Archivi tag: prezzemolo

Spaghettini integrali prezzemolo e colatura di alici

Spaghettini integrali prezzemolo e colatura di alici: bastano 3 ingredienti fondamentali per questo primo piatto velocissimo da realizzare ma estremamente buono e ricco di sapore, quell’inconfondibile sapore di mare dato dalla colatura di alici. Poiché ho ancora una bottiglietta di questo concentrato di sapore che mi è stato portato da mia sorella proprio da Cetara, piccolo borgo marinaro sulla costiera Amalfitana.

Avevo letto al volo una ricettina di Cristina Galliti e mi era rimasta impressa per la sua semplicità, ho finalmente deciso di provare a rifarla, ci voleva proprio, davvero buona!

Consiglio anche a voi di provare gli Spaghettini integrali prezzemolo e colatura di alici e credetemi la rifarete molte volte per voi e vostri ospiti, farà infatti una bellissima figura anche nel menu di un pranzo ricercato.

Ingredienti per 4 persone
  • un bel mazzo di prezzemolo fresco non trattato, foglie e gambi e se potete anche le radici
  • 320 g di spaghettini integrali
  • acqua gassata ghiacciata
  • Olio extra vergine di oliva
  • Colatura di alici di Cetara
Preparazione

Nell’acqua bollente per la pasta già salata aggiungete qualche gambo di prezzemolo.

Fate cuocere gli spaghettini integrali 3 minuti in meno di quanto previsto sulla confezione.

Nel frattempo utilizzando un mixer ad immersione frullate il prezzemolo già lavato e sminuzzato grossolanamente. Utilizzate l’acqua frizzante necessaria per creare una sorta di emulsione quasi cremosa.

Poco prima di scolare la pasta, lasciando un po’ d’acqua per la mantecazione, mettete in una padella un giro d’olio Evo e cominciate a saltare gli spaghettini aiutandovi con qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Spegnete il fuoco e continuate a mantecare con l’emulsione di prezzemolo e ancora un pochino di olio se lo ritenete necessario.

In ultimo insaporite gli spaghettini con un cucchiaino circa di colatura di alici che comunque va centellinata e inserita di goccia in goccia secondo il gusto personale.


Gli Spaghettini integrali prezzemolo e colatura di alici sono pronti e meravigliosamente profumati di mare e sole, ricorda l’estate ma nulla ci vieta di mangiarli anche in inverno, sono talmente buoni!

 

Torta di crepes in verde

DSCN4547La domenica si ha sempre un po’ voglia di coccolare i propri cari e magari ciò che avevi programmato non è più realizzabile per i motivi più svariati. Capita anche di dover approntare comunque un buon primo piatto con ciò che si ha in dispensa, i miei sono un po’ viziati si aspettano sempre qualcosa di nuovo o insolito, è questo il motivo per cui oggi sono nate le mie crepes in verde.

INGREDIENTI per 8 persone

  • 4 uova grandi
  • 250 g di farina 0
  • 500 ml di latte
  • 4 g di sale
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • qualche cucchiaio di acqua
  • 4 zucchine grandi o 8 piccole
  • 500 g di pasta di salsiccia
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • olio EVO qb
  • 100 ml di marsala secco o altro vino a piacere
  • 200 g di Asiago media stagionatura
  • grana grattugiato qb

PROCEDIMENTO

Preparate per prima cosa la pastella per le crepes perché deve riposare un po’:

Sbattere le uova con una frusta e aggiungere la farina un po’ alla volta alternando con il latte per non fare grumi poi il sale

DSCN4519 e il prezzemolo frullato finemente in un mixer con l’acqua necessaria.

DSCN4521Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e coprite con un tovagliolo fino all’utilizzo.

Sbriciolate la pasta di salsiccia o si possono utilizzare delle salsicce a cui avrete tolto la pelle. Preparate un battuto di cipolla e aglio e fate rosolare un pochino in poco olio EVO, aggiungete la carne e far rosolare ben bene, sfumate con il marsala e lasciate evaporare la parte alcolica.

Versare la passata di pomodoro, io ne ho usata una di pomodori datterini, e lasciare cuocere a fuoco dolce finché il sugo si sarà ristretto. Nel frattempo affettate con una mandolina le zucchine e saltatele velocemente con olio EVO e poco sale.

Preparate adesso le crepes utilizzando una padella da 26 cm. Scaldare bene la padella unta con olio EVO e versatevi circa 2 mestolini di pastella al prezzemolo,

DSCN4525quando la parte superiore sarà quasi asciutta giratela e lasciate cuocere qualche secondo.

DSCN4522

Impilate le crepes una sull’altra finché saranno tutte pronte.

Prendete uno stampo tondo a cerniera apribile da 26 cm e foderatelo con carta forno. Spargete sul fondo qualche cucchiaio di sugo

DSCN4527 e sistemarvi sopra la prima crepe. Fate il primo strato di farcitura con in ordine sugo, zucchine, asiago e grana.

DSCN4528 Coprite con la crepe successiva e continuate fino alla fine degli ingredienti nella stessa successione lasciando l’ultima con solo grana.

Infornate a 200° in forno già caldo per 15/20 minuti.

DSCN4545Sfornate quando si sarà formata una bella crosticina e una volta tolta dallo stampo porzionate e mangiate con gusto.

DSCN4549

Gnocchetti Tiepidi Estivi

La calura estiva ci invita a mangiare sempre qualcosa di fresco, ma anche invitante e saporito, per questo in pochissimo tempo ho preparato questi gustosissimi gnocchetti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 600 g di gnocchetti di patate
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 4 pomodori secchi
  • 1 pomodoro grande da insalata
  • origano qb
  • 1 spicchio d’aglio privato dell’anima
  • pepe macinato qb
  • 5 cucchiai di olio EVO

PREPARAZIONE

Mettere a bollire l’acqua per cuocere gli gnocchetti e nel frattempo tagliare a pezzettoni il pomodoro

29 giugno 14 057metterlo con  tutti gli ingredienti per il sugo nel mixer o in un frullatore

29 giugno 14 059azionare l’apparecchio fino a quando avrete la densità desiderata .                                                  Io ho lasciato la salsa un po’ grossolana perché avesse una consistenza rustica.               Consiglio di non salare perché i capperi e i pomodori secchi porteranno molta sapidità.        Cuocere gli gnocchetti in acqua salata e appena verranno a galla scolarli bene e metterli in una terrina

29 giugno 14 060nella quale  verserete il sugo mescolando delicatamente.

29 giugno 14 061Se vi piace potete aggiungere grana grattugiato.