Archivi tag: nocciole

Brutti ma Buoni alla Nocciola

Brutti ma Buoni: Vi capita di avere voglia di qualcosa di dolce, qualcosa da sgranocchiare, ma non avete tanta voglia di spignattare a lungo? Capita anche alle cuoche più esperte e quindi si pensa di fare un dolcetto semplice, veloce ma che sia ricco di sapore. Avevo ancora delle nocciole già sbucciate e tostate e ho avuto un’illuminazione guardando in frigo un piccolo contenitore con gli albumi rimasti dalla preparazione di una crema. Detto fatto ed ho preparato in men che non si dica i famosi Brutti ma Buoni. Ma perché non li avevo mai fatti??? Così buoni e così semplici…

Ingredienti per circa 70 pezzi
  • 500 g di nocciole già pulite
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 70 ml di acqua
  • 90 g di albumi
  • 300 g di zucchero a velo
Preparazione

Mettete in un pentolino l’acqua il miele e lo zucchero semolato, portate ad ebollizione e poi lasciate raffreddare il liquido ottenuto.

Montate in una planetaria gli albumi per 5 minuti e poi aggiungete a filo lo sciroppo di zucchero, continuate a montare ancora per 10 minuti ed alla fine aggiungete gradualmente lo zucchero a velo e continuate a montare ancora per 5 minuti.

Mentre gli albumi stanno montando, tritate in un robot le nocciole, avendo cura di lasciarne un numero sufficiente per la decorazione di ogni biscotto.

Se non disponete di nocciole già tostate, passate le nocciole sbucciate in forno caldo a 200° per circa 10 minuti e poi togliete la pellicina che si stacca dalla frutta secca prima di utilizzarle.

Versate le nocciole tritate nella meringa

e poi inserite il composto ottenuto in un sac a poche con foro abbastanza grande per fare dei biscotti che formerete sulla placca del forno foderata con carta forno.

Mettete la placca in forno già caldo a 165° e lasciate cuocere i Brutti ma Buoni per circa 20 minuti.

Sfornate la teglia con i Brutti ma Buoni alla nocciola e lasciate che si raffreddino prima di staccarli con facilità dalla carta forno.

Uno tira l’altro troppo buoni per essere conservati in scatola di latta…

 

 

Crespelle con crema di zucca

 

Crespelle con crema di zucca perché in autunno la zucca la fa da padrona. Io amo molto questo ortaggio e quindi lo uso in molte preparazioni, anche in pietanze che possono sembrare elaborate, ma che in realtà sono semplici da fare come queste belle e colorate crespelle.

INGREDIENTI  per 4 persone

  • 2 uova grandi intere
  • 125 g di farina 00
  • 250 ml di latte
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 500 g di zucca
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 5  amaretti
  • mezzo litro di salsa bechamel
  • 200 g di fontina o taleggio
  • 80 g di nocciole tostate e tritate
  • noce moscata qb
  • pepe qb

PROCEDIMENTO

Preparare la pastella per le crespelle con crema di zucca, sbattendo con le fruste elettriche o a mano in una ciotola, le uova intere con il sale, il latte e la farina alternativamente fino a formare una pastella senza grumi .

re-cake 12 +altro 051 Questa è una preparazione che non necessita di riposo, può essere utilizzata subito senza attendere la leggera lievitazione che normalmente deve avvenire prima della cottura, saranno leggere e fragranti allo stesso tempo. Prepararle una alla volta, aiutandosi magari con 2 padellini per accelerare i tempi.

re-cake 12 +altro 052Contemporaneamente preparare la farcitura cominciando a cuocere la zucca in forno, tagliandola prima  in grandi fette e lasciandola per una mez’ora a 200° gradi finchè sarà morbida. Una volta fredda eliminare la buccia aiutandosi con un cucchiaio eliminando i filamenti della zucca.

re-cake 12 +altro 067Inserire in un mixer la polpa della zucca, la ricotta e il parmigiano grattugiato, lasciandone qualche cucchiaio da parte.  Sbriciolare gli amaretti e inserirli nell’impasto, aggiungere anche una grattatina di noce moscata e una macinata di pepe. Quando l’impasto sarà omogeneo preparare su un grande tagliere in un angolo il formaggio tagliato a pezzettini . Appoggiare la prima crespella e farcirla con una cucchiaiata di crema di zucca qualche pezzetto di formaggio ed arrotolare .

re-cake 12 +altro 086Sistemare le crespelle ben allineate in una teglia cosparsa di salsa bechamel

re-cake 12 +altro 081

re-cake 12 +altro 088coprire con ulteriore bechamel e cospargere con parmigiano grattugiato. infornare a 200° per circa 15 minuti. Prima di servire spolverizzare con le nocciole tritate.

re-cake 12 +altro 109

 

Crema Spalmabile Al Cioccolato

A me capita spesso, non so a voi, di avere voglia di dolce e non c’è nulla di pronto in frigo o in dispensa, quindi presa da irresistibile richiamo mi guardo in giro, in tutti i sensi e cerco di fare qualcosa che soddisfi il mio palato.

Stamattina è successo questo e rapita da un post del “cucchiaio” ho preso spunto e realizzato la mia personale crema spalmabile alla nocciola.

INGREDIENTI
4 CUCCHIAI DI MIELE MILLEFIORI FLUIDO
2 CUCCHIAI DI CACAO AMARO
1 CUCCHIAIO DI PASTA DI NOCCIOLE O 150 GR DI NOCCIOLE

PREPARAZIONE

Se non avete la pasta di nocciole, tostare nel forno le nocciole e dopo aver tolto la pellicina triturarle nel robot  fino a ridurle in pasta.

Inserire nel bicchiere del mixer tutti gli ingredienti e amalgamarli bene.

crema ciocc 1

Trasferire la crema in un barattolino e metterla in dispensa, tanto non ci resterà a lungo !

Con quella rimasta attaccata al cucchiaio e elle lame del mixer fate un sorprendente assaggio !

crema ciocc2