Archivi tag: mortadella

Chiocciola di sfoglia a sorpresa

Chiocciola di sfoglia a sorpresa: Vi capitano quelle giornate in cui non avete voglia di stare a spignattare a lungo, ma volere comunque qualcosa di buono e sorprendente? Per stasera io ho pensato a questa deliziosa Chiocciola di sfoglia a sorpresa, un sapore che non ti aspetti ma che è veramente buona.

L’idea nasce come piatto unico ma può andare benissimo in porzione ridotta come antipasto, apericena e anche in bellavista in un buffet rustico.

 

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 600 g di zucchine romanesche
  • 1 piccola cipolla o 1 scalogno
  • 50 g di mortadella affettata fine
  • 150 g di formaggio filante
  • Q.B. parmigiano grattugiato
  • Q.B. di burro
  • Q.B. olio EVO
  • Q.B. sale e pepe

Preparazione

Cominciate a preparare le zucchine per il ripieno:

Dopo avere spuntato le zucchine tagliatele a dadini e mettete in tegame con la cipolla già imbiondita.

Lasciate cuocere per qualche minuto, finché le sentirete meno croccanti, è meglio che non siano troppo cotte perché continueranno a cuocere nel forno

Regolate con sale e pepe e spegnete la fiamma perché si intiepidiscano

Dividete la sfoglia in due parti per tutta la lunghezza e sovrapponetela leggermente sul lato corto, tirate leggermente con il matterello per allungarla un po’ e renderla più sottile stando attenti a non bucarla

Distribuite su tutta la lunghezza perfettamente al centro tutte le zucchine

Coprite con la mortadella

e poi sui laterali con il formaggio a listarelle

A questo punto non dovete far altro che attaccare fra di loro tutti i bordi creando un lungo serpentello ed arrotolarlo a spirale

Spolverizzate con parmigiano grattugiato a vostro piacere, io ne ho messo un bel po’… e qualche fiocchetto di burro

Mettete in forno già caldo a 200°  per una mezz’oretta, fino a quando vedrete la  Chiocciola di sfoglia a sorpresa bella dorata

Lasciate intiepidire per qualche minuto e tagliate a fette come se fosse una torta.

 

Involtini di arista con asparagi

Involtini di arista con asparagi: L’arista è una delle parti più magre del maiale e spesso dopo la cottura risulta stoppacciosa, ho pensato quindi di rendere queste fettine morbide e saporite con un semplice ripieno. Gli asparagi che ho utilizzato sono quelli che mia madre chiama di “villa” perché crescono in una siepe decorativa che anche noi abbiamo a casa.

asparagi di villa

Anche in questa stagione se il tempo è mite si possono raccogliere teneri e saporiti asparagi. Se non trovate questa qualità di asparagi potete sostituirli con quelli surgelati o addirittura con quelli in scatola. Gli asparagi son tutti buoni!

DSCN4678

Ingredienti per 4 persone

  • 12 fettine di arista di maiale
  • 400 g di asparagi freschi
  • 200 g di fontina (dolce o saporita secondo i gusti)
  • 100 g di mortadella
  • 150 ml di vino bianco
  • 3 spicchi di aglio in camicia
  • olio EVO qb
  • farina00 qb
  • sale e pepe qb

Procedimento

Pulire gli asparagi e metterli in padella senza asciugarli coprirli con il coperchio e far andare per qualche minuto.

DSCN4663

Aggiustare di sale e saltare con qualche cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio in camicia.

DSCN4668

Trasferire gli asparagi su un tagliere e sminuzzarli grossolanamente con un coltello.

Prendere le fettine di carne e stenderle un pochino con un batticarne.

DSCN4666

Su ogni fettina distribuire un pochino di mortadella,

DSCN4669 di asparagi e di formaggio già tagliato a cubetti

DSCN4672

Avvolgere le fettine rigirando all’interno i lembi laterali per non far uscire la farcitura durante la cottura.

Infilzare gli involtini in spiedini di legno e passare ogni spiedino nella farina scuotendone l’eccesso.

In un tegame largo far scaldare qualche cucchiaio di olio  con l’aglio e rosolare gli spiedini da tutte le parti.

DSCN4673

A questo punto sfumare con il vino bianco e portare a cottura dopo aver fatto evaporare l’alcol. Regolare di sale e pepe.

La cottura deve essere veloce non più di 10 minuti per mantenere la carne morbida e succulenta.

DSCN4680

Gli Involtini di arista con asparagi sono davvero un piatto alternativo sia all’utilizzo dell’arista che degli asparagi di cui si possono utilizzare tutte le varietà.