Archivi tag: leggera

Torta di mele leggera e senza grassi

Torta di mele leggera e senza grassi: Una variante delle torte più famose resa più leggera con mele a pezzetti ma senza burro né altri grassi. Una classica torta della nonna altrimenti detta torta da credenza ottima per le nostre colazioni ma anche per merende e pause caffè.

Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 uova medie
  • 200 ml di latte
  • la scorza di una arancia bio e il suo succo
  • 16 g di lievito per dolci
  • 3 mele grandi
  • cannella q.b.
  • zucchero semolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

 

Preparazione

Cominciate  separando i tuorli dagli albumi.

Affettate due mele e spruzzatele con una parte di succo di arancia

Fate a dadini l’altra mela e spruzzatela con il succo d’arancia

Montate prima gli albumi e teneteli da parte

 

 

Passate poi a montare i tuorli con lo zucchero rendendoli ben spumosi.

 

Unite ai tuorli il latte intiepidito in cui avete già lasciato in infusione la buccia dell’arancia  grattugiata.

Aggiungete il lievito per dolci già setacciato con la farina un po’ alla volta.

Amalgamate bene  e sbattete lentamente con le frusta.

 

Infine aggiungete manualmente gli albumi montati utilizzando una spatola, mescolate dall’alto verso il basso, per non smontare il composto.

Imburrate e infarinate o foderate con carta forno uno stampo con diametro di 22 cm.

A questo punto  versate nello stampo metà  dell’impasto.

Spargete i tocchetti della mela e quindi zucchero e cannella a piacimento.

Coprite con l’impasto rimasto e sistemate a raggiera le fettine delle altre due mele. Spolverate con altro zucchero semolato e cannella a piacere.

Mettete la Torta di mele leggera e senza grassi in forno statico già caldo a 180° per circa un’ora.

Terminata la cottura, lasciate ancora 5 minuti nel forno spento.

Per eliminare l’umidità in eccesso e per non farla sgonfiare, decorate con zucchero a velo la Torta di mele leggera e senza grassi della nonna.

qui altre ricette di torte con le mele:

Torta di Mele Irlandese – Irish apple cake

Torta di mele light al profumo di mandorle

tante altre potrete visualizzarle digitando sul “cerca”

Torta di mele e Yogurt

La torta di mele e yogurt è una torta dalla consistenza morbida e umida, è una soffice torta con lo yogurt greco e ricca di cubetti di mela, più leggera e semplice della classica torta di mele perché ci sono pochi grassi. Un dolce light che al naturale si può mangiare senza sensi di colpa quando si è a dieta.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

  • 300 gr di farina 00
  • 110 gr di  zucchero di canna
  • 125 gr di Yogurt  greco compatto
  • 120 gr di uova intere (2 grandi)
  • 30 gr di miele
  • 50 ml di olio di mais
  • 550 gr di mele già sbucciate e senza torsolo (circa 3 mele)
  • 1 limone biologico
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 gr di sale

Torta Semplice alla Ricotta

torta ricotta 2Se avete deciso di alleggerire la vostra dieta dai grassi dovete assolutamente provare questa torta semplicissima , molto buona, ma senza burro. Vi piacerà per la sua morbidezza e per il suo gusto pieno .

INGREDIENTI per uno stampo da 24 cm

  • 250 GR DI FARINA 00                                                                                                                                      
  • 200 GR DI ZUCCHERO                                                                                                                                  
  • 300 GR DI RICOTTA DI MUCCA O DI PECORA                                                                                          
  • 1 CUCCHIAIO DI ESTRATTO DI VANIGLIA O I SEMI DI UNA BACCA                                                
  • 3 CUCCHIAI DI YOGURT                                                                                                                                
  •  3 UOVA GRANDI                                                                                                                                                
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI                                                                                                              
  • LA PELLE GRATTUGIATA DI UN LIMONE                                                                                                  
  • 1 BICCHIERINO DI LIMONCELLO O ALTRO LIQUORE A PIACERE                                
  • ZUCCHERO A VELO A PIACERE

 

PREPARAZIONE

Sbattere bene con le fruste la ricotta con lo zucchero e aggiungere le uova uno alla volta poi la vaniglia e lo yogurt, la pelle del limone e il limoncello.

Far assorbire gradatamente la farina setacciata con il lievito. Versare nello stampo che avete scelto, io ne ho usato uno di silicone che sembra un girasole, infornare in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.      

Una volta sfornato cospargere di zucchero a velo e se vi piace mangiatelo ancora tiepido.      Io l’ho accompagnato con un fantastico latte chai, profumatissimo, ma questa è un’altra storia che vi spiegherò prima o poi….

torta ricotta 3