Archivi tag: feste

Ciambelline sofficine

Le ciambelline sofficine sono deliziosi dolcetti facili ma anche veloci da preparare per i vostri tè con le amiche o anche, decorandole in nodo adeguato, per festicciole di compleanno sia per bambini che per adulti. Una volta provata la loro unicità e sofficità le rifarete e proporrete in mille modi diversi.

Ingredienti:

  • 170 g di uova intere
  • 150 g  di farina 00
  • 170 g di zucchero semolato
  • una presa  di sale
  • 8 g di lievito per dolci
  • 40 ml di succo limone
  • 60 ml di olio di semi di mais
  • 1 bacca di vaniglia

Per la glassa:

  • 200 g di zucchero a velo
  • 20 ml circa di succo di limone

Preparazione

In una grande terrina unire la farina già setacciata con il lievito in polvere , 150 g di  zucchero e il sale. Fare un buco al centro e versare nell’ordine: l’olio, i tuorli, il succo di limone e i semi della bacca di vaniglia.

Utilizzare una frusta a mano per mescolare tutti gli ingredienti che abbiamo inserito nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo. Montare gli albumi a neve ben ferma con i 20 g di zucchero rimasto

e poi utilizzando una spatola incorporarli all’impasto delicatamente con un movimento dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Versare la massa ottenuta negli stampini imburrati e infarinati oppure spennellati con lo staccante.

Infornare in forno preriscaldato a 160° per 35/40 minuti, prima di sfornare è sempre meglio fare la prova stecchino che deve uscire asciutto.

far raffreddare le ciambelline sofficine su una gratella

Decorare le ciambelline sofficine con una glassa al limone ottenuta con lo zucchero a velo mescolato  al succo di limone.

La glassa può essere  colorata con colori alimentari. Si può decorare anche con del cioccolato fuso o semplicemente con panna montata.

Usate la vostra fantasia per renderli accattivanti ed eleganti

Conservare le ciambelline sofficine a temperatura ambiente.



 

Danubio alla crema di cioccolato

Danubio alla crema di cioccolato: Prima di cimentarmi con questo classico lievitato  ho resistito a lungo, ma alla fine spinta dalla curiosità e dal pensiero che non è altro che una pasta brioche farcita ho capitolato….

Bisogna ammettere e dare atto a quanti osannano la sua sofficità e morbidezza, oltre al delicato aroma, che hanno perfettamente ragione. Il Danubio alla crema di cioccolato spalmabile è veramente buono e tutti in famiglia sono rimasti soddisfatti. A chi non piace la brioche con il cioccolato? Se poi la mangiate ancora calda appena sfornata è una vera goduria. Certo ha i suoi tempi di lievitazione, ma merita tutta l’attesa!

La bellezza di questo dolce sta nella sua presentazione: tante palline di pasta brioche farcite accostate l’una all’altra e si possono staccare con facilità direttamente con le mani, per questo si può presentare anche ad una festa destando la curiosità e la golosità di grandi e piccini.

DSCN5790Ingredienti

  • 250 g di farina manitoba
  • 300 g di farina 0
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di burro fuso
  • 250 ml di latte fresco
  • 30 ml di acqua minerale naturale
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 55 g di uova intere (circa 1)
  • la buccia grattugiata di un’arancia bio
  • la polpa di una bacca di vaniglia
  • 5 g di sale
  • crema spalmabile al cioccolato q.b.
  • 1 uovo e 1 cucchiaio di latte per la lucidatura finale

Procedimento

Per prima cosa bisogna sciogliere il burro e quando sarà ancora tiepido inserire la buccia grattugiata dell’arancia, o limone se preferite, e la polpa della bacca di vaniglia.

Intiepidire anche il latte in cui sciogliere il lievito. Se volete che i tempi di lievitazione siano più brevi usate un cubetto intero o anche una bustina di quello secco.

Nell’acqua invece bisogna sciogliere il sale

A questo punto setacciare le farine e metterle in planetaria con il gancio a foglia se l’avete o in una ciotola capiente.

Aggiungere prima lo zucchero azionando la planetaria a velocità bassa e poi il latte, l’uovo e il burro aromatizzato fare amalgamare il tutto e per ultima cosa versare l’acqua con il sale.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato cambiare il gancio con quello da impasto

DSCN5328 e continuare a lavorare finché non si sarà incordato.

DSCN5332A questo punto trasferire l’impasto su una spianatoia unta di burro e lavorare un pochino a mano per rendere il tutto liscio e omogeneo.

Sistemare l’impasto in una ciotola unta di burro, coprire con la pellicola e mettere a lievitare in un posto tiepido, meglio se usate il forno spento con la lucina accesa. Serviranno circa 3 ore o comunque fino a quando la pasta brioche non sarà raddoppiata di volume.

Adesso bisogna lavorare delicatamente l’impasto fino a farne un lungo filone. Tagliare dei pezzetti di pasta del peso di 30 g l’uno

13082575_10209493172596226_2927664967118545789_ne metterli in fila in modo che poi comincerete a farcire dal primo in ordine di tempo. Una volta che sono tutti pesati passare alla farcitura.

13015190_10209493259358395_4721432721210119446_nStendere ogni pezzetto aiutandosi anche con un matterello

13010874_10209493264638527_5205230580787551725_n in modo che al centro si possa inserire un po’ di crema al cioccolato e raccogliendo i lembi fare una pallina.

sistemare tutte le palline, saranno circa 30, in una teglia di 28/30 cm di diametro in modo concentrico cominciando il primo giro da bordo e poi via via fino al centro.

DSCN5770Coprire la teglia con la pellicola trasparente e rimettere a lievitare in forno per un’altra oretta.

Scaldare il forno a 180°

Nel frattempo spennellare il Danubio alla crema di cioccolato con la miscela di uovo e latte  sbattuti insieme ed infornare per circa 20/25 minuti.

DSCN5773DSCN5774Se volete che il vostro Danubio alla crema di cioccolato sia ancora più goloso coprirlo di zucchero a velo.

Questo impasto così versatile può essere farcito anche con crema pasticcera  o marmellata a vostro piacimento, il gusto sarà sempre ottimo!

 

DSCN5788

Torcetti sfoglia-pizza

I Torcetti sfoglia-pizza sono ormai diventati un must, facili da preparare ma deliziosi, sono come le ciliegie, uno tira l’altro…. ” mamma devi prepararli in quantità industriali”…..

Eccovi la ricetta più semplice del mondo dei Torcetti sfoglia-pizza:

DSCN5747Ingredienti

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g di pomodori freschi maturi
  • 25 ml di olio EVO
  • 1 spicchio di aglio
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • qualche foglia di basilico
  • olio aromatizzato al basilico

Procedimento

Inserite nel robot da cucina, o anche in un semplice frullatore, tutti gli ingredienti tranne l’aglio se non volete un sapore deciso e fate ridurre quasi in crema. Mettete il tutto in un padellino per qualche minuto, giusto il tempo  per far asciugare l’acqua in eccesso, con lo spicchio di aglio intero che poi eliminerete.

DSCN5733Dopo aver srotolato il rotolo di pasta sfoglia dividerla in due sulla parte più lunga e poi in tante striscioline uguali.

DSCN5730Spalmate sulla metà la salsa di pomodoro fredda

DSCN5737coprite con l’altra metà di sfogliette accoppiandole

DSCN5738Avvolgete a vite ogni coppia e sistemare sulla placca del forno foderata di carta forno.

DSCN5741DSCN5742Ecco i vostri Torcetti sfoglia-pizza pronti per il forno

Cuocete  in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti

DSCN5743

Appena sfornati spennellate i Torcetti sfoglia-pizza con l’olio aromatizzato al basilico,

DSCN5744 se non lo avete in dispensa frullate un pochino di olio Evo con qualche foglia di basilico.

DSCN5748Mangiati caldi saranno molto buoni ma se li dovete preparare per una festa andranno a ruba anche freddi.