Archivi tag: crema al cioccolato

Tartufini al mascarpone e cacao

Tartufini al mascarpone e cacao: Li ho preparati per queste ultime feste natalizie, ma sono così buoni e vellutati in bocca che si ha la sensazione della vera scioglievolezza.

Vi consiglio di provare a farli perché oltre ad essere di una facilità estrema sono anche veloci da realizzare, invece di comprarli in pasticceria avrete un ottimo tartufino ad un prezzo molto competitivo.

Ingredienti per 30 tartufini

  • 75 g di biscotti al cacao
  • 60 g di cacao amaro
  • 80 g di crema di nocciole spalmabile
  • 200 g di mascarpone
  • 60 g di zucchero a velo
  • 5 ml di liquore a piacere se vi piace
  • Q.B. di granella di pistacchio
  • Q.B. di granella di nocciole
  • Q.B. di biscotti titati

Preparazione

Frullate fino a ridurre in polvere i biscotti in un mixer

All’interno della ciotola del robot aggiungete la crema di nocciole e la polvere di cacao

Inserite anche lo zucchero a velo e il liquore se lo gradite

Azionate il robot e fate amalgamare bene il composto

Preparate sul piano di lavoro le granelle dei frutti secchi e dei biscotti tritati grossolanamente con un mattarello

Aiutandovi con due cucchiaini formate delle piccole palline che farete rotolare in ogni finitura

Sistemate i Tartufini al mascarpone e cacao su un piatto di servizio e lasciate solidificare in frigo per almeno 2 ore

Potete conservare i vostri Tartufini al mascarpone e cacao in frigorifero per qualche giorno sotto una campana.

Ma vedrete che saranno talmente buoni da finire in men che non si dica!

Danubio alla crema di cioccolato

Danubio alla crema di cioccolato: Prima di cimentarmi con questo classico lievitato  ho resistito a lungo, ma alla fine spinta dalla curiosità e dal pensiero che non è altro che una pasta brioche farcita ho capitolato….

Bisogna ammettere e dare atto a quanti osannano la sua sofficità e morbidezza, oltre al delicato aroma, che hanno perfettamente ragione. Il Danubio alla crema di cioccolato spalmabile è veramente buono e tutti in famiglia sono rimasti soddisfatti. A chi non piace la brioche con il cioccolato? Se poi la mangiate ancora calda appena sfornata è una vera goduria. Certo ha i suoi tempi di lievitazione, ma merita tutta l’attesa!

La bellezza di questo dolce sta nella sua presentazione: tante palline di pasta brioche farcite accostate l’una all’altra e si possono staccare con facilità direttamente con le mani, per questo si può presentare anche ad una festa destando la curiosità e la golosità di grandi e piccini.

DSCN5790Ingredienti

  • 250 g di farina manitoba
  • 300 g di farina 0
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di burro fuso
  • 250 ml di latte fresco
  • 30 ml di acqua minerale naturale
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 55 g di uova intere (circa 1)
  • la buccia grattugiata di un’arancia bio
  • la polpa di una bacca di vaniglia
  • 5 g di sale
  • crema spalmabile al cioccolato q.b.
  • 1 uovo e 1 cucchiaio di latte per la lucidatura finale

Procedimento

Per prima cosa bisogna sciogliere il burro e quando sarà ancora tiepido inserire la buccia grattugiata dell’arancia, o limone se preferite, e la polpa della bacca di vaniglia.

Intiepidire anche il latte in cui sciogliere il lievito. Se volete che i tempi di lievitazione siano più brevi usate un cubetto intero o anche una bustina di quello secco.

Nell’acqua invece bisogna sciogliere il sale

A questo punto setacciare le farine e metterle in planetaria con il gancio a foglia se l’avete o in una ciotola capiente.

Aggiungere prima lo zucchero azionando la planetaria a velocità bassa e poi il latte, l’uovo e il burro aromatizzato fare amalgamare il tutto e per ultima cosa versare l’acqua con il sale.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato cambiare il gancio con quello da impasto

DSCN5328 e continuare a lavorare finché non si sarà incordato.

DSCN5332A questo punto trasferire l’impasto su una spianatoia unta di burro e lavorare un pochino a mano per rendere il tutto liscio e omogeneo.

Sistemare l’impasto in una ciotola unta di burro, coprire con la pellicola e mettere a lievitare in un posto tiepido, meglio se usate il forno spento con la lucina accesa. Serviranno circa 3 ore o comunque fino a quando la pasta brioche non sarà raddoppiata di volume.

Adesso bisogna lavorare delicatamente l’impasto fino a farne un lungo filone. Tagliare dei pezzetti di pasta del peso di 30 g l’uno

13082575_10209493172596226_2927664967118545789_ne metterli in fila in modo che poi comincerete a farcire dal primo in ordine di tempo. Una volta che sono tutti pesati passare alla farcitura.

13015190_10209493259358395_4721432721210119446_nStendere ogni pezzetto aiutandosi anche con un matterello

13010874_10209493264638527_5205230580787551725_n in modo che al centro si possa inserire un po’ di crema al cioccolato e raccogliendo i lembi fare una pallina.

sistemare tutte le palline, saranno circa 30, in una teglia di 28/30 cm di diametro in modo concentrico cominciando il primo giro da bordo e poi via via fino al centro.

DSCN5770Coprire la teglia con la pellicola trasparente e rimettere a lievitare in forno per un’altra oretta.

Scaldare il forno a 180°

Nel frattempo spennellare il Danubio alla crema di cioccolato con la miscela di uovo e latte  sbattuti insieme ed infornare per circa 20/25 minuti.

DSCN5773DSCN5774Se volete che il vostro Danubio alla crema di cioccolato sia ancora più goloso coprirlo di zucchero a velo.

Questo impasto così versatile può essere farcito anche con crema pasticcera  o marmellata a vostro piacimento, il gusto sarà sempre ottimo!

 

DSCN5788