Archivi tag: biscotti al cioccolato

Tartufini al mascarpone e cacao

Tartufini al mascarpone e cacao: Li ho preparati per queste ultime feste natalizie, ma sono così buoni e vellutati in bocca che si ha la sensazione della vera scioglievolezza.

Vi consiglio di provare a farli perché oltre ad essere di una facilità estrema sono anche veloci da realizzare, invece di comprarli in pasticceria avrete un ottimo tartufino ad un prezzo molto competitivo.

Ingredienti per 30 tartufini

  • 75 g di biscotti al cacao
  • 60 g di cacao amaro
  • 80 g di crema di nocciole spalmabile
  • 200 g di mascarpone
  • 60 g di zucchero a velo
  • 5 ml di liquore a piacere se vi piace
  • Q.B. di granella di pistacchio
  • Q.B. di granella di nocciole
  • Q.B. di biscotti titati

Preparazione

Frullate fino a ridurre in polvere i biscotti in un mixer

All’interno della ciotola del robot aggiungete la crema di nocciole e la polvere di cacao

Inserite anche lo zucchero a velo e il liquore se lo gradite

Azionate il robot e fate amalgamare bene il composto

Preparate sul piano di lavoro le granelle dei frutti secchi e dei biscotti tritati grossolanamente con un mattarello

Aiutandovi con due cucchiaini formate delle piccole palline che farete rotolare in ogni finitura

Sistemate i Tartufini al mascarpone e cacao su un piatto di servizio e lasciate solidificare in frigo per almeno 2 ore

Potete conservare i vostri Tartufini al mascarpone e cacao in frigorifero per qualche giorno sotto una campana.

Ma vedrete che saranno talmente buoni da finire in men che non si dica!

Cuore di Cheese-cake alle Ciliegie

Cheese-cake alle Ciliegie, un grande cuore: Chi mi segue da un po’ di tempo sa che amo molto i formaggi e le cheese-cake sono una conseguenza logica, ne ho fatto di tutti i tipi anche a freddo, ma prediligo quelle cotte e questa quindi passa per il forno e per il meritato riposo in frigorifero.

La permanenza in frigo è indispensabile per compattare la cheese-cake alle ciliegie e per tutte in generale, non dovete quindi avere fretta, mangerete con più gusto questo meraviglioso dolce.

Ingredienti

  • 350 gr Biscotti al cioccolato
  • 20 gr di zucchero di canna
  • 150 gr Burro
  • 220 gr Zucchero semolato
  • 450 gr di formaggio spalmabile va benissimo anche la robiola
  • 50 gr Yogurt bianco
  • 150 ml Panna fresca
  • 220 gr di Uova intere (circa 4)
  • 8 ml di succo di limone
  • 60 gr Farina 00
  •  250 gr di Ricotta vaccina
  • 250 gr di confettura di ciliegie o gelatina di ciliegie
Procedimento

Foderate per prima cosa con carta forno uno stampo a cuore con cerniera apribile  incastrando sulla base un foglio e ritagliando delle fasce alte quanto la tortiera per rivestire i laterali.

Tritate molto bene  i biscotti e lo zucchero di canna con un mixer o robot da cucina fino a ridurli in polvere. Sciogliete il burro per fonderlo in un pentolino o col microonde ed aggiungetelo alla polvere di biscottiFar amalgamare  bene questi ingredienti, devono darvi  la sensazione di avere tra  tra le mani  della sabbia bagnata.

Versate il composto ottenuto nella teglia distribuendolo sul fondo e sui laterali compattando prima con le mani e poi aiutatevi con il dorso di un cucchiaio pressando  bene per far aderire il biscotto sia al fondo che alle pareti della tortiera. Cercate di dare lo stesso spessore al guscio di biscotti formato.

Mettere a questo punto la teglia in frigorifero per far indurire la base e lasciatevela per circa un’ora o andrà bene anche mezz’ora in freezer.

Nel frattempo versate in una ciotola abbastanza capiente la ricotta, il formaggio spalmabile, lo yogurt e lo zucchero semolato e con la planetaria o con le fruste elettriche sbattete fino a quando il composto diventa cremoso e senza grumi. Consiglio di utilizzare i  formaggi a temperatura ambiente, prima di procedere a realizzare questa crema teneteli fuori dal frigo per un’ora, la stessa cosa vale per le uova.

Aggiungete al composto di formaggi il succo di limone e poi anche la panna fresca liquida e sempre sbattendo con le fruste elettriche  per un paio di minuti per far incorporare aria e montarlo.

Aggiungete adesso le uova intere (uno alla volta) alla crema  e continuate a montare ancora per  2 minuti.

Unite la farina setacciata, poco alla volta, e più lentamente possibile, facendola assorbire per bene all’impasto.

Prendete la teglia dal frigo e versatevi dentro l’impasto ottenuto. Cuocete la cheese-cake alle ciliegie in forno statico a 165° per un’ora e poi ancora 10 minuti a 100°.

Durante la cottura spesso succede che il burro del composto di biscotti possa  uscire dalla teglia, per  ovviare vi consiglio  di avvolgere il fondo della tortiera con  della carta d’alluminio, eviterete così di sporcare il forno.

Finito il tempo di la cottura della cheese-cake alle ciliegie spegnete il forno e  senza aprirlo lasciate  asciugare la cheese-cake per altri 30 – 40 minuti a forno spento.

Tirate fuori dal forno la cheese-cake alle ciliegie e lasciatela raffreddare del tutto a temperatura ambiente.

Ponete quindi la teglia con la cheese-cake alle ciliegie nel frigo e lasciarla coperta a compattarsi per almeno 8 ore.

Trascorso questo tempo, sformatela e togliete delicatamente la carta forno sia dai bordi che dalla base.

Sciogliete con un po’ d’acqua la confettura di ciliegie, circa 2 cucchiai, al microonde e distribuitela sulla cheese-cake alle ciliegie.

La cheese-cakealle ciliegie si conserva coperta in frigo per 2/ 3 giorni.

Quando dovete tagliare le fette perché siano perfette vi consiglio di utilizzare un coltello a lama liscia e bagnato ad ogni taglio.

 

Sfogliata marmellata di limoni e mele

Sfogliata marmellata di limoni e mele: Con i limoni in esubero da dover utilizzare subito ho preparato una classica marmellata, ma poi la marmellata va utilizzata non solo sul pane tostato e quindi con il rotolo di sfoglia che stazionava in frigo ho realizzato questa semplicissima sfogliata marmellata di limoni e mele, semplice veloce ma soprattutto buonissima.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100 g di marmellata di limoni
  • 2 mele
  • 50 g di uvetta sultanina
  • 75 g di biscotti al cioccolato
  • qualche cucchiaio di latte
  • zucchero di canna Q.B.
  • cannella Q.B.

Preparazione

Mettere a bagno in acqua tiepida  e un po’ di liquore di vostro gusto se lo gradite l’uvetta per almeno 15 minuti così si gonfierà e sarà più buona poi con il resto della farcitura.

Accendere il forno a 180°

Tagliare le mele in quarti senza togliere la buccia, eliminare il torsolo ed affettare sottilmente

Srotolare la pasta sfoglia e spalmare la marmellata al centro sulla parte più lunga del rettangolo

sistemare sopra la marmellata le fettine di mele anche accavallate spargere l’uvetta su tutta la lunghezza dopo averla ben asciugata

sbriciolare i biscotti e distribuirli sul resto della farcitura, spolverare con la cannella secondo il vostro gusto ne basta pochissima per dare quel sentore di strudel

Adesso fare dei tagli obliqui sulle parti laterali della sfoglia e chiudere a treccia come nelle foto, coprire l’apice e il fondo con la parte più larga e poi incrociare i laterali una striscia alla volta

Spennellare tutta la superficie della sfogliata marmellata di limoni e mele con un po’ di latte e cospargere di zucchero di canna

Infornare e lasciare cuocere per circa 30 minuti e comunque fino a quando la sfogliata marmellata di limoni e mele sarà dorata e croccante.

La sfogliata marmellata di limoni e mele è ottima a colazione per dare una carica e uno sprint in più, ma anche per una deliziosa merenda in compagnia, naturalmente sarà molto gradita anche in un dopo cena con amici o gustarsela da soli in assoluto silenzio o con il sottofondo della musica che più vi piace.