Archivi tag: amore

Mini Red Velvet Cheesecakes

Mini Red Velvet Cheesecakes: deliziosi dolcetti con cuore di formaggio nel più classico stile americano

Come ogni mese prepariamo qualcosa che accomuna tutte le iscritte a Re-Cake 2.0 e siamo già arrivate a 21. Questa volta per il mese di febbraio dobbiamo preparare delle Mini Red Velvet Cheesecakes, semplici e buonissime soprattutto per me che adoro i formaggi e naturalmente le cheesecakes in tutte le sue sfumature. Le Mini Red Velvet Cheesecakes sono in effetti dei  dolcetti monoporzione di straordinaria bontà con il cuore “quasi” rosso da poter offrire anche solo alla persona amata nel classico giorno degli innamorati in romantico dopo cena.  Ma la verità è che io penso di  rifarle molto spesso durante l’anno sono semplici da realizzare e anche veloci a parte il tempo che devono sostare in frigo per compattarsi e diventare così buone.

Ingredienti:

Per la base:
  • 350 g biscotti al cioccolato
  • 40 g farina di mandorle
  • 100 g burro fuso a temperatura ambiente
Per la crema:
  • 250 g formaggio cremoso spalmabile
  • 150 g ricotta 
  • 110 g zucchero semolato fine
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 100 g cioccolato fondente fuso
  • 5 ml di colorante alimentare rosso per red velvet o semplice colorante rosso liquido
Per la finitura:
  • Q.B. cacao amaro
  • Q.B. panna montata colorata

Procedimento

Mettete i biscotti e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo.

Frullate finché non otterrete un composto granuloso. Aggiungete il burro e frullate ancora, finché non sarà ben amalgamato.

Prendete 4 stampi da 10 cm di diametro, io ne ho fatti 8 da 8cm quelli per i muffins per intenderci.

Ungeteli leggermente e rivestite il fondo di ciascuno con della carta forno. Suddividete il composto di biscotti negli stampi e premete con un cucchiaino per compattarlo sul fondo e sui bordi.

Mettete in frigo per 30 minuti almeno, o in freezer per 10 minuti.

Per fare il ripieno mettete la ricotta, il formaggio cremoso e lo zucchero nel bicchiere del frullatore e azionatelo per 1-2 minuti o finché non è ben amalgamato. Aggiungete poi le uova e l’estratto di vaniglia e riazionate il frullatore per un altro minuto.

Inserite per finire il cioccolato fuso tiepido

e il colorante e frullate ancora, finché non è tutto ben amalgamato.

Cercate di regolarvi a vista con il colorante, perché ogni marca ha la sua intensità, deve assumere un bel colore rosso brillante

Suddividete il composto negli stampi coperti dalla base di biscotti

e lasciate cuocere a 150° per 40–45 minuti o fino a quando la crema non si è rappresa ma è ancora leggermente molle al centro. Lasciate le Mini Red Velvet Cheesecakes nel forno con lo sportello socchiuso, usate il manico di un cucchiaio per creare la fessura, ancora per una mezz’oretta. Fate poi raffreddare completamente le Mini Red Velvet Cheesecakes a temperatura ambiente quindi mettetele in frigo per 2-3 ore.

Prima di servire le Mini Red Velvet Cheesecakes, spolverizzatele con il cacao o decorate con panna montata colorata se vi piacciono le mie.

Questa è la locandna del contest di
 Anche questo mese un’ottima ricetta !!!

Torta Persiana dell’Amore-Persian Love CaKe

Con la Torta Persiana dell’amore o Persian Love Cake arrivo con l’affanno a fine mese per provare e degustare un’altra ricetta delle amiche di Re-cake 2.0 questa è la #14 e come sempre non si smentiscono mai….

Una torta speziata e ricca di sapori un po’ desueti per noi italiani, ma bisogna ammettere che è perfettamente calibrata e non è stucchevole come si potrebbe pensare leggendo gli ingredienti . Ho fatto la versione originale senza alcun cambiamento perché sono dell’idea che prima di cambiare una ricetta bisogna prima assaggiare la ricetta base e se poi qualcosa non va o si vuole provare a variare si fa successivamente. Andiamo a preparare questa delizia…. la torta persiana dell’amore

torta persia picc

Prima però bisogna preparare l’acqua di rose se non la trovate già pronta.

Qui la mia ricetta!!

 

Ingredienti:

Per la torta:

  • 250 g di yogurt greco
  • 330 g di uova intere (6 uova circa)
  • 5 g di lievito per dolci
  • 150 g di farina di mandorle
  • 60 g di farina di pistacchi
  • 220 g di zucchero di canna
  • 150 g di semolino
  • 6 bacche di cardamomo
  • 4 pistilli di zafferano o una punta di cucchiaino in polvere
  • 100  ml di latte di mandorla
  • 12 ml di acqua di rose
  • la buccia grattugiata di un’arancia

Per lo sciroppo:

  • 12 ml di acqua di rose
  • 125 ml di acqua
  • 125 g di zucchero di canna
  • succo e buccia di un limone

Preparazione:

Accendere il forno a 180°

Scaldare per un minuto e mezzo nel microonde il latte di mandorla con lo zafferano

Schiacciare nel mortaio i semi di cardamomo privati della capsula

Mettere in planetaria le uova con lo zucchero e montare per circa dieci minuti

13312642_10209780132530045_3963390208404655620_nAbbassare la velocità al minimo e aggiungere lo yogurt, quando sarà ben amalgamato aggiungere la farina di mandorle, il semolino con il lievito e successivamente il cardamomo in polvere, la farina di pistacchi e la scorza di arancia grattugiata.

Aggiungere l’acqua di rose

DSCN5941 al latte di mandorla filtrato e versare nell’impasto

Rivestire di carta forno uno stampo da 24 cm o usate come ho fatto io uno stampo decorato.

Infornare e cuocere per 45 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Nel frattempo preparare lo sciroppo mescolando tutti gli ingredienti e portare ad ebollizione lasciando cuocere per una decina di minuti a fuoco lento.

Sformare la torta

13260903_199660333761595_1649013825_ne aiutandosi con un pennello imbibire la torta con lo sciroppo di rose.

persian imbib

persiane 2

Decorare con pistacchi tritati e petali di rose eduli.

re -cake persian