Crostata Margherita con Crema e Ricotta

 Crostata Margherita con Crema e Ricotta : Non è la solita crostata con la marmellata e neanche quella della nonna a cui fa pensare, è soltanto una evoluzione se vogliamo ma anche un arricchimento con ricotta quasi tipo cheesecake ma decorata come una allegra crostata tradizionale. Ma non sto qui a spiegarvi la delicatezza e la bontà della Crostata Margherita con Crema e Ricotta, dovete solo provarla!

Ingredienti per uno stampo di 22 cm di diametro

Per la frolla

  •  350 g di farina 00
  • 1 uovo medio
  • 2 tuorli
  • scorza grattugiata di un limone bio
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150 g di strutto
  • 1 presa di sale

Per ripieno

Per la Crema Pasticcera
  •  500 ml di latte fresco intero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 180 g di zucchero
  • 80 g di tuorli
  • 120 g di uova intere
  • 30 g di fecola di patate
  • 10 g di amido di riso
  • buccia di un’arancia grattugiata

Per la Crema di Ricotta

  • 250 g di ricotta di mucca o pecora
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di fiori d’arancio
  • 50 g di zucchero fine

Preparazione

Preparare la frolla in modo tradizionale :

Lavorare in punta di dita tutti gli ingredienti in una ciotola

poi passare tutto su una spianatoia e continuare a lavorare a mano

alla fine, quando l’impasto risulterà liscio fare la classica palla coprendola con pellicola

e mettere in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera specifica da forno:

Bollire il latte con il baccello vaniglia svuotato dai semi

A parte mescolare lo zucchero con i  tuorli e le uova intere aggiungere la fecola e l’amido di riso i semi della vaniglia e la buccia d’arancia.

Versare parte del latte caldo nelle uova e mescolare con una frusta

Unire i due composti in casseruola e portare a bollore sempre mescolando.

Lasciare raffreddare in una ciotola la crema coprendola con la pellicola a contatto e nell’attesa del suo utilizzo metterla in freezer.

Mescolare la ricotta ben scolata dal suo liquido poi setacciata

con tutti gli altri ingredienti e lasciare in frigorifero ben coperta fino all’utilizzo.

Riprendere la frolla dal frigo e stenderne 2/3 con il matterello con cui foderare lo stampo imburrato e infarinato.

Bucare con una forchetta il fondo di frolla e riempitelo prima con la crema pasticcera

e poi direttamente sopra stendere anche la crema di ricotta.

Mettere in frigo lo stampo

Stendere l’altra parte di frolla e fare le classiche strisce da sistemare a grata sulla crostata

Fare anche un sottile cordolo da mettere sul bordo della crostata ed infine stampare le margherite con un taglia biscotti.

Decorate la Crostata Margherita con Crema e Ricotta secondo la vostra fantasia.

Cuocete nel forno preriscaldato a 190° per 50 minuti controllando verso la fine la doratura della vostra Crostata Margherita con Crema e Ricotta.