Ciambellone soffice allo yogurt senza burro

Ciambellone soffice allo yogurt senza burro: Non sempre eliminare il burro dai dolci è sinonimo di poco gusto e carattere, in questo caso oltre alla leggera nota acidula dello yogurt aggiungeremo una piccola parte di olio di semi per la donare maggiore morbidezza al ciambellone.

Naturalmente se preferite dei sapori più decisi potete utilizzare yogurt alla frutta o una stecca di vaniglia. Come potete vedere partendo da una base semplice si può cambiare di volta in volta secondo il gusto del momento.

Io vi consiglio di provare questo buonissimo Ciambellone soffice allo yogurt senza burro per le vostre colazioni o per un buon intermezzo pomeridiano.

ciambellone soffice

Ingredienti per uno stampo a ciambella di 26 cm

  • 3 uova
  • 250 g (2 vasetti )di yogurt bianco 
  • 220 g di zucchero semolato
  • 130 ml di olio di mais o girasole
  • 350 g farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione del Ciambellone soffice allo yogurt senza burro

Rompete le uova in una ciotola e mescolatele con l’aiuto delle fruste elettriche o utilizzando una planetaria

Aggiungete lo zucchero, continuate a montare finché il composto non diventerà ben spumoso, ci vorranno 8/10 minuti.

uova montate

Versate sempre a fruste in movimento, con un movimento più lento, l’olio di semi prescelto, il sale ed i vasetti di yogurt che preferite (potreste utilizzarlo anche alla vaniglia oppure alla frutta).

Incorporate la farina setacciata insieme al lievito poco alla volta e continuate ad amalgamare il tutto per ottenere un composto liscio e omogeneo.

impasto finale

Versate l’impasto in uno stampo, già unto ed infarinato, naturalmente potete utilizzare anche lo staccante che è molto pratico. 

Infornate in forno elettrico statico, già ben caldo, per 40 minuti a 180°.

Trascorso il tempo necessario, fate la prova stecchino e se ne uscirà asciutto, il ciambellone è pronto.

Sfornate il Ciambellone soffice allo yogurt senza burro e quando si sarà leggermente raffreddato toglietelo dallo stampo, basterà capovolgerlo su un piatto o un’alzatina, setacciate sopra lo zucchero a velo per conferire un aspetto più goloso e accattivante.