Patate e peperoni

Patate e peperoni sono un abbinamento fantastico che crea un contorno ottimo per un bel secondo di carne, ma anche un’ottima idea da servire in un buffet. Se utilizzate i peperoni rossi e verdi otterrete una pietanza molto bella e colorata, il che non guasta: si sa che un piatto lo si mangia in primis con gli occhi e poi con la bocca.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 4Peperoni
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Rosmarino

Preparazione

  1. 1. Come prima cosa porta ad ebollizione una pila con abbondante acqua salata e, non appena bolle tuffa le patate precedentemente pelate e tagliate a tocchetti abbastanza grandi; le patate non devono lessarsi completamente, ma giusto ammorbidirsi perché poi si cuoceranno per bene in padella. Saranno pronte quando, infilzandole con una forchetta, saranno morbide all’esterno, ma ancora belle dure al centro. 2. Nel frattempo occupati dei peperoni a cui devi levare il picciolo e i filamenti interni bianchi; tagliali a striscette e poi a pezzetti; metti i peperoni in una padella abbastanza ampia e già calda, aggiungendo un filo d’olio; dagli una scottata a fuoco medio per farli abbrustolire per bene. 3. Una volta pronte, scola le patate e aggiungile nella padella dove i peperoni si saranno leggermente abbrustoliti; spadella per qualche minuto a fiamma abbastanza alta così da far fare la crosticina sia alle patate che ai peperoni e aggiungi un trito di rosmarino fresco. Dopo circa 5 minuti, abbassa la fiamma e copri con un coperchio; lascia cuocere per circa 15 minuti, aggiungendo se serve un mestolo di acqua di cottura delle patate, in modo tale da formare una cremina. A fine cottura aggiusta di sale e insaporisci con una macinata di pepe nero. 4. Servi il contorno di patate e peperoni caldo o leggermente tiepido.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.