Focaccia al rosmarino

La focaccia al rosmarino non può mancare in un bell’aperitivo, ottima per accompagnare un tagliere di salumi e formaggi.
Io la adoro, mi piace vedere e sentire i chicchi di sale grosso in superficie e il profumo del rosmarino è meraviglioso.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Impasto

  • 80 gsemola
  • 40 gfarina integrale
  • 40 gpasta madre rinfrescata
  • 150 gacqua
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 6 gsale fino

Condimento

  • q.b.olio d’oliva
  • q.b.acqua calda
  • q.b.sale grosso
  • q.b.rosmarino

Preparazione

  1. In una ciotola unisci le farine, aggiungi 50 g di acqua e comincia ad impastare; quindi, aggiungi anche la pasta madre, rinfrescata e raddoppiata, a pezzetti e la restante acqua poco per volta così che le farine la assorbano bene.

    Aggiungi anche due cucchiai di olio di oliva e continua ad impastare energicamente; quando l’olio sarà stato assorbito totalmente, aggiungi anche il sale fino.

    Continua ad impastare per bene, poi, una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo (ci vorranno circa 10-15 minuti), copri con pellicola e lascia riposare per circa 30 minuti; quindi, riprendi l’impasto e fai delle pieghe in ciotola per dare forza all’impasto. Ripeti le pieghe per altre 2 volte, sempre a distanza di mezz’ora l’una dall’altra.

    Dopo l’ultimo giro di pieghe, copri con pellicola e fai attivare la lievitazione per un’ora circa a temperatura ambiente, poi metti l’impasto in frigo per 24 ore circa (dipende dalla farina che hai utilizzato).

    Quindi, tira fuori dal frigo e lascia acclimatare per un’ora circa; stendi l’impasto nella teglia leggermente unta, aiutandoti con i polpastrelli per creare tante piccole fossette che accoglieranno l’olio; copri con pellicola e lascia lievitare per 1/2 ore. Nel frattempo accendi il forno, in modltà statica al massimo della temperatura.

    Prepara il condimento della pizza: in una ciotolina emulsiona acqua tiepida e olio. Distribuisci l’emulsione sulla pizza, aggiungendo sale grosso e rosmarino. Cuoci nella parte bassa del forno per circa 20 minuti e, una volta sfornata, aggiungi altro sale grosso.

I tempi, quando si parla di lievito madre, sono molto indicativi: la lievitazione dipende dalla forza del proprio lievito, dalla temperatura e dalla manualità!!! Impara a conoscere il tuo lievito e affidati alle tue sensazioni, solo provando prenderai dimestichezza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.