Fette biscottate con lievito madre

Inauguro questa nuova sezione del blog dedicata al lievito madre con la ricetta delle fette biscottate: su richiesta di mia sorella, ho cercato in internet varie ricette e le ho adattate, modificando qualcosina qua e là, alle mie esigenze, sia di tempi che di ingredienti che avevo a disposizione.
Sono veramente buone, non hanno nulla da invidiare a quelle confezionate che si trovano al supermercato e sono piaciute tanto anche a me che personalmente non le amo.
Belle croccanti e saporite, ottime per la colazione o per la merenda inzuppate in una tazza di tè.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni2 stampi da plumcake
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina integrale
  • 200 gfarina tipo 1
  • 200 gacqua
  • 40 golio di semi di mais
  • 20 gzucchero
  • 1 cucchiainomiele
  • 1 pizzicosale
  • 150 glievito madre (Rinfrescato il giorno precedente)
  • q.b.latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Tira fuori dal frigo il lievito madre che hai rinfrescato il giorno prima e che hai lasciato a temperatura ambiente per circa 2 ore dopo il rinfresco; lascia acclimatare per circa 4 ore.

    Sciogli il lievito madre in una ciotola con 100 g di acqua, lo zucchero e il miele; aggiungi le farine miscelate un po’ per volta, alternando con i restanti 100 g di acqua. Impasta e aggiungi quindi l’olio di semi di mais e, per ultimo, un pizzico di sale; lavora per circa 5 minuti per incordare bene l’impasto, fino ad ottenere una palla liscia. Incidi con un taglio a croce e lascia lievitare nella ciotola coprendo con un panno per circa 6 ore o comunque fino al raddoppio.

    Riprendi quindi l’impasto ormai raddoppiato, dividi in due e ponilo sul piano di lavoro per fare un giro di pieghe a 3 (stendi l’impasto formando idealmente un rettangolo, porta un lembo esterno a coprire la parte centrale del rettangolo 1 e fai la stessa cosa con l’altro lembo a coprire sempre il centro 2; stendi leggermente e piega il lembo superiore sul centro 3 e fai la stessa cosa con il lembo inferiore 4).

    Appiattisci leggermente con i polpastrelli e arrotola per formare un salsicciotto. Metti i salsicciotti in due stampi da plumcake, foderati con carta forno leggermente inumidita; copri con pellicola e metti in frigo per almeno 9 ore.

    Tira fuori dal frigo, accendi il forno modalità statica a 180° e quando è caldo inforna avendo cura di spennellare la superficie con un goccino di latte. Fai cuocere per una quarantina di minuti.

    Una volta cotto, tira subito fuori dallo stampo e avvolgi i filoncini in un panno da cucino e lascia a raffreddare completamente.

    Una volta freddi, affetta a circa 1 cm di spessore, disponi le fette in una teglia da forno e inforna a 180° modalità ventilata per una ventina di minuti, girando a metà cottura.

Conservazione

Le fette biscottate si conservano per diversi giorni in una scatola di latta, mantengono la croccantezza come appena sfornate!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.