Cheesecake salata al salmone

E chi l’ha detto che la cheesecake può essere solo dolce… Certo la cheesecake al pistacchio rientra sicuramente nella top ten dei dolci più buoni (qui la ricetta https://blog.giallozafferano.it/ipiattidiflavia/cheesecake-al-pistacchio/), ma se volete provarne una salata vi propongo un’ottima versione salata, perfetta da preparare come antipasto o come monoporzioni in un bel buffet di primavera.
Non si cuoce, si prepara in una ventina di minuti e potete prepararla in anticipo.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni3/4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Base

  • 100 gCrackers
  • Mezza tazza da caffèLatte

Crema di formaggi

  • 170 gPhiladelphia
  • 90 gRicotta di mucca
  • 3 cucchiaiYogurt greco
  • 100 gSalmone affumicato
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 pizzicoSale
  • 4 foglieMenta
  • q.b.Songino
  • q.b.Granella di pistacchi
  • q.b.Succo di limone

Preparazione

Base

  1. In un tritatutto trita i crackers, aggiungi il latte poco alla volta, fino a inumidire bene tutti i crackers.

    In una terrina compatta la base, copri e metti in freezer a rassodare.

Crema di formaggi

  1. In una bowl lavora la Philadelphia, la ricotta e lo yogurt greco; aggiungi il salmone (non tutto, tienine una fettina da parte) tagliato grossolanamente. Aggiusta di sale e pepe, aggiungi anche la menta tritata.

Assemblaggio

  1. Riprendi la base d freezer, copri con la crema di formaggi e livella per bene la superficie. Aggiungi il restante salmone tagliato a pezzettini. Metti in frigorifero a rassodare per almeno un paio d’ore.

    Al momento di servire, tira fuori dal frigo 5 minuti prima e guarisci con qualche fogliolina di songino e della granella di pistacchi; sui pezzetti di salmone spruzza qualche goccia di succo di limone.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.