Crea sito

Pasta fresca, lombrichi di halloween

Avete mai mangiato della pasta fresca di lombrichi fatti in casa conditi con un mostruoso ragù oppure con un mostruoso profumo di pesto? Io ho assaporato questa pasta fresca lombrichi di halloween e sono rimasta letteralmente mummificata dalla loro bontà! li ho mangiati con un buonissimo pesto fatto in casa dalla mia mammina, quindi una libidine unica!
Quando sono tornati da scuola i miei bambini hanno trovato divertentissima l’idea di mangiare lombrichi, immagino domani quando torneranno a scuola e contenti, racconteranno di aver mangiato lombrichi col pesto 😀 non oso immaginare le facce dei loro amichetti, non accetteranno mai un invito a pranzo…ooops 😀

Pasta fresca, lombrichi di halloween
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina di semola
  • 1 pizzicoSale fino
  • 150 gAcqua calda

Strumenti

  • Bacinella
  • Rigagnocchi

Preparazione

  1. 1. In una ciotola mettiamo la farina, aggiungiamo un pizzico di sale e man mano versiamo l’acqua facendola assorbire alla farina

  1. 2. Lavoriamo bene aiutandoci trasferendo l’impasto sulla spianatoi e lavoriamo bene l’impasto fino a quando risulta omogeneo, ben elastico e non deve essere ne molle ne troppo duro, ma un impasto semplice da lavorare

  2. 3. Una volta che il nostro impasto è pronto, volta per volta ne prendiamo un pezzo, formiamo un bastoncino che poi andremo mettere sul rigagnocchi dove finiremo di assottigliarlo, così si creeranno le tipiche strisce da lombrico.

  3. 4. Continuiamo così fino ad esaurimento dell’impasto, li asciamo riposare per circa un’ora, poi la nostra pasta fresca, lombrichi di halloween è pronta per essere cucinata.

N.B.

Mentre formiamo i lombrichi, se è necessario possiamo usare dell’altra farina per evitare che si attaccano fra di loro.

Possiamo congelare la pasta fresca disponendola su di una guantiera foderata da carta forno, evitando che la pasta sia troppo vicina così da non attaccarsi. Quando sarà ben congelata possiamo trasferire la pasta in un sacchetto per alimenti e facilitarci conservandola in freezer già a porzioni.

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI

Queste sono alcune delle mie ricette:

https://blog.giallozafferano.it/ipeccatidigoladimary/spaghetti-zucca-speck-croccante-brie/

https://blog.giallozafferano.it/ipeccatidigoladimary/spaghetti-alla-crema-di-zucca-e-burrata/

https://blog.giallozafferano.it/ipeccatidigoladimary/biscotti-vermetti-mostruosamente-friabili/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da iPeccatiDiGolaDiMary

Ciao! mi chiamo Mariangela ho 35 anni, vivo in Puglia. Amo la buona cucina, cucinare e lo faccio con passione, mi rilassa e gratifica molto, soprattutto ricevere i complimenti da chi assaggia i miei cavalli di battaglia e le mie novità culinarie, mi sono cimentata in questa nuova esperienza per gioco sperando piaccia a tanti!! non mi resta che augurarvi Buona cucina a tutti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.