Crea sito

Gnocchi di farina di ceci

E’ da un po’ di tempo che mi frulla per la testa di trovare un’alternativa alla classica farina per realizzare la pasta fatta in casa, una farina che sia sana, a basso contenuto di carboidrati e che comunque piaccia a tutta la famiglia. Quando poi si hanno anche figli che non vanno matti per i legumi, allora ti butti e provi a realizzare una pasta fatta in casa con farina di ceci, di ceci perché in dispensa avevo solo quelli 🙂 e sapete una cosa? devo dire che mi sono piaciuti davvero tanto, insieme ad un sughetto leggero sono stati strepitosi!!
Il risultato di questo esperimento è che tutti hanno gradito, il sapore dei ceci era presente ma sotto forma di pasta è piacevole mangiarli, così bimbi e mamma contenta e delle buone proteine in qualche modo si devono sempre assumere.

gnocchi di farina di ceci
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione12 Ore
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina di ceci
  • 180 gAcqua calda
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Macinino
  • Ciotola

COME REALIZZARE LA FARINA DI CECI


  1. 1. 
    Per realizzare la farina di ceci la sera prima laviamo, asciughiamo e mettiamo su di un canovaccio ad asciugare i ceci sparsi fino al mattino seguente, così da asciugarsi ben bene.

  2. 2. Il mattino seguente mettiamo i ceci in una teglia da forno e li andiamo a tostare a forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti, trascorso il tempo li sforniamo li lasciamo raffreddare del tutto.

  3. 3. Quando i ceci saranno completamente raffreddati li mettiamo in un robot da cucina per tritarli finemente rendendoli appunto a farina, io ho usato il bimby.

  4. 4. Quando vi rendete conto che sono ben macinati e quindi a farina o che si avvicini, con l’aiuto di un setaccio li setacciamo, la parte più spessa potete rimatterla nel robot e ripetere l’operazione e rimacinare, io l’ho fatta per circa tre volte.

  5. 5. Quando abbiamo terminato tutte queste operazioni la farina di ceci è pronta per essere usata.

  6. 6. Per realizzare gli gnocchi ho messo la farina in una ciotola, ho aggiunto il pizzico di sale e man mano ho aggiunto l’acqua calda, a me ne è servita circa 180 grammi, voi ovviamente versatela poco per volta da regolarvi se necessario serve meno o più acqua. l’impasto deve risultare morbido e non appiccicoso.

  7. 7. Quando l’impasto è pronto formiamo dei bastoncini, che divideremo della stessa misura tanti pezzi che successivamente passeremo con una lieve pressione sul rigagnocchi, così da realizzare le righe tipiche di uno gnocco. Se durate questa operazione avete bisogno di farina perché l’impasto si attacca usate tranquillamente della normale semola.

  8. 8. A questo punto possiamo cucinare i nostri gnocchi di farina di ceci come i normali gnocchi di patate, io li ho preparati con un semplice sughetto leggero.

Possiamo conservare gli gnocchi non cotti semplicemente in freezer anche per più di un mese.
Lasagna (pasta al forno)
Spaghetti alla crema di zucca e burrata

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da iPeccatiDiGolaDiMary

Ciao! mi chiamo Mariangela ho 35 anni, vivo in Puglia. Amo la buona cucina, cucinare e lo faccio con passione, mi rilassa e gratifica molto, soprattutto ricevere i complimenti da chi assaggia i miei cavalli di battaglia e le mie novità culinarie, mi sono cimentata in questa nuova esperienza per gioco sperando piaccia a tanti!! non mi resta che augurarvi Buona cucina a tutti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.