Crea sito

TORTA RUSTICA DI FROLLA CON RICOTTA E CARCIOFI

Torta rustica di frolla con ricotta e carciofi, in pasta dolce. Ovvero, un involucro di pasta frolla dolce e un ripieno salato che fa da contrasto. Se non preferite lo zucchero nell’impasto, potete anche ometterlo ma è una preparazione sfiziosa proprio per lo scontro di sapori, che io adoro particolarmente. Per la farcia ho utilizzato della ricotta, dei carciofi precedentemente tagliati a spicchi e trifolati in padella. Poi, del prosciutto cotto a fette (per un contrasto ancora più forte vi consiglio il prosciutto crudo) e del provolone piccante (o dolce oppure della scamorza affumicata). Infine, se preferite, potete aggiungere anche una macinata di pepe nel ripieno. Realizzare la torta rustica di frolla con ricotta e carciofi, dunque, è semplicissimo e per farlo occorrono:

torta rustica di frolla con ricotta e carciofi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la frolla:

  • 1Uovo
  • 1Tuorlo (+ 1 albume per spennellare)
  • 40 gZucchero
  • 250 gFarina
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 100 gBurro
  • 1/2Scorza di limone grattugiata
  • 4 gSale
  • 1 bustinaVanillina

Per la farcia:

  • 200 gRicotta
  • 1Uovo
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 30 gParmigiano grattugiato
  • 3Carciofi
  • 100 gProvolone (o scamorza)
  • 150 gProsciutto cotto (a fette)

Preparazione

  1. torta rustica di frolla con ricotta e carciofi

    Preparare la pasta frolla disponendo in una ciotola la farina a fontana e il lievito, entrambi setacciati.

  2. Aggiungere al centro lo zucchero, l’uovo intero e il tuorlo, la vanillina, la scorza grattugiata del limone, il burro freddo tagliato a pezzetti e il sale.

  3. Lavorare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico (solo se fosse necessario, aggiungere 1 o 2 cucchiai di acqua).

  4. Lasciar riposare il panetto in frigo, avvolto in un foglio di pellicola trasparente, per almeno 30 minuti.

  5. Intanto, preparare il ripieno. Passare al setaccio la ricotta, raccogliendola in una ciotola, aggiungere l’uovo e iniziare a mescolare con una forchetta.

  6. Unire il parmigiano grattugiato (oppure metà parmigiano e metà pecorino), un pizzico di noce moscata e il provolone tagliato a dadini.

  7. Riprendere il panetto dal frigo e dividerlo in due parti, una poco più grande dell’altra. Tra due fogli di carta forno, stendere il panetto più grande in una sfoglia rotonda allo spessore di 3-4 mm.

  8. Rivestirvi il fondo e i bordi di una tortiera di 22 cm, lasciando la carta forno soltanto alla base e bucherellare la pasta frolla con i rebbi di una forchetta.

  9. Versare il composto di ricotta preparato in precedenza, premendolo e livellandolo in modo omogeneo con una spatola.

  10. Aggiungere uno strato di prosciutto cotto tagliato a fette e uno strato di carciofi, precedentemente tagliati a spicchi e trifolati in padella (con aglio, olio e prezzemolo).

  11. Richiudere la torta rustica con la frolla restante, stesa anch’essa con il matterello, sigillare bene i bordi e bucherellare la superficie con i rebbi della forchetta.

  12. Spennellare con l’albume avanzato e cuocere in forno già caldo a 180° C per 40 minuti, fino a doratura.

  13. Sfornare e lasciar intiepidire, dopodiché servire in tavola la torta rustica di frolla con ricotta e carciofi, trasferendola su un piatto da portata.

  14. torta rustica di frolla con ricotta e carciofi

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  15. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.