Crea sito

TORTA ANGELICA SALATA AL SALAME

Torta Angelica salata al salame, un rustico lievitato con un impasto morbido e una farcia ricca e appetitosa. Io ho scelto di farcirla con salame, scamorza e olive, verdi e nere. Questa torta, in realtà, nasce come dolce, fatto con uvetta e scorze di arance candite. Che sia dolce o salata, l’Angelica è famosa soprattutto per la sua particolare forma, molto scenografica. Perfetta come centrotavola per le varie ricorrenze e festività. A seguire, tutti gli ingredienti ed il procedimento per preparare in casa la torta Angelica salata al salame:

torta Angelica salata al salame
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer 4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per il lievitino:

  • 120 gfarina Manitoba
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 65 mlacqua

Per l’impasto:

  • 225 gfarina Manitoba
  • 135 gfarina 00
  • 40 gparmigiano grattugiato
  • 105 mllatte
  • 105 mlburro
  • 2tuorli grandi
  • un cucchiaino colmo di sale

Per la farcia:

  • 180 gsalame
  • 180 gscamorza affumicata
  • q.b.olive nere e verdi (denocciolate)

Preparazione

  1. torta Angelica salata al salame

    Preparare il lievitino mescolando per bene tutti gli ingredienti (quindi la farina, lo zucchero e il lievito sciolto nell’acqua), fino ad ottenere un impasto omogeneo, privo di grumi.

  2. Lasciar lievitare in una ciotola coperta con pellicola, fino al raddoppio, per circa 1 ora e mezza.

  3. Trascorso questo tempo, procedere con la preparazione dell’impasto. Mettere in una ciotola le farine setacciate, il parmigiano grattugiato e i tuorli d’uovo.

  4. Unire il latte tiepido e iniziare a mescolare gli ingredienti. Incorporare il burro morbido a pezzetti, poco alla volta, fino al completo assorbimento. Aggiungere il sale e, solo alla fine, il lievitino.

  5. Continuare ad impastare, fino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato. Lasciar lievitare l’impasto in una ciotola oleata, coperta con pellicola, per circa 3 ore, fino al raddoppio.

  6. A questo punto, stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare allo spessore di 3-4mm, con l’aiuto di un matterello.

  7. Spennellare la superficie con poco olio e distribuire su tutta la sfoglia le olive denocciolate, tagliate a rondelle, e il salame con la scamorza, tagliati a dadini piccoli.

  8. Arrotolare la sfoglia dal lato più lungo, formando un salsicciotto. Tagliarlo nel senso della lunghezza e intrecciarlo, portando il lato farcito verso l’alto.

  9. Trasferire la treccia su una teglia rivestita con carta da forno e unire le sue estremità, in modo da formare una ciambella.

  10. Far lievitare il rustico per un’altra oretta, fino a quando si sarà ben gonfiato. Quindi, trasferire la teglia in forno preriscaldato e cuocere a 180° C per 35-40 minuti, fino a doratura.

  11. La torta Angelica salata al salame, una volta intiepidita, è pronta per essere servita in tavola.

  12. torta Angelica salata al salame

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  13. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.