SFORMATINI DI RISO AL POMODORO E TONNO

Gli sformatini di riso al pomodoro e tonno sono un primo piatto delizioso ed estremamente semplice da realizzare. Con l’aiuto degli stampini, si possono ottenere questi prelibati sformatini a base di riso che, oltre ad essere gustosi, hanno anche un aspetto gradevole e raffinato. Si possono utilizzare stampini di varie forme e dimensioni oppure realizzare un unico sformato di riso in una tortiera, a seconda delle preferenze. Qualunque sia lo stampo scelto, prima di sformare la preparazione, è importante che riposi per almeno 10-15 minuti, per ottenere un risultato ben compatto, evitandone la rottura.
Per preparare gli sformatini di riso al pomodoro e tonno, occorrono:

sformatini di riso al pomodoro e tonno
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 300 g Riso
  • 300 g Pomodori pelati
  • 1/2 Cipolla
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota
  • 2 filetti Acciughe sott'olio
  • 1 spicchio Aglio
  • 220 g Tonno al naturale
  • foglie Basilico
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 30 g Pangrattato (per gli stampini)
  • 1 Noce di burro (per gli stampini)

Preparazione

  1. SFORMATINI DI RISO AL POMODORO E TONNO

    • Mondare e lavare il sedano e la carota e tritarli con metà cipolla. Far appassire il trito di verdure in un tegame con uno spicchio d’aglio, le acciughe e due cucchiai di olio extravergine d’oliva.
    • Quando le acciughe si saranno sciolte, unire il tonno, i pomodori pelati e regolare di sale e di pepe (facoltativo). Lasciar cuocere il tutto per 20-25 minuti, aggiungendo a metà cottura qualche foglia di basilico fresco e poca acqua calda, se necessario.
    • In una casseruola con abbondante acqua bollente salata, far lessare il riso. Scolarlo bene e al dente dall’acqua di cottura, poi versarlo nel tegame con il sugo pronto, amalgamando bene il tutto.
    • Imburrare e cospargere gli stampini, dal diametro di 12 cm, con il pangrattato e riempirli con il riso condito.
    • Livellare la superficie di ogni sformatino, facendo una leggera pressione con un cucchiaio, in modo da compattarli. Cospargere la superficie con il pangrattato avanzato e qualche fiocchetto di burro.
    • Cuocere gli sformatini di riso al pomodoro e tonno in forno già caldo a 200°C per 15 minuti.
    • Togliere gli stampini dal forno e lasciar raffreddare gli sformatini per almeno una decina di minuti. Poi capovolgerli, uno per volta, delicatamente su un piatto da portata e servire in tavola.
  2. sformatini di riso al pomodoro e tonno

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.