SCACCIATA DI SEMOLA ALLE VERDURE

Scacciata di semola alle verdure, un impasto super collaudato con un ripieno versatile, che può variare in base ai propri gusti. Proprio per questo, sul blog ne troverete di diverse e tutte con ripieni succulenti e appetitosi. Quest’oggi vi propongo la mia versione con le bietole (o altre verdure) insaporite con capperi, olive, noci e formaggio. Provatela anche voi, vi stupirà non solo per il sapore ma anche per la sua piacevole consistenza. A seguire, vediamo insieme come preparare in casa la scacciata di semola alle verdure:

Prova anche altre versioni di scacciata :

Ricetta -> SCACCIATA DI SEMOLA CON FIORI DI ZUCCA E PROSCIUTTO

Ricetta -> SCACCIATA DI SEMOLA CON SALSICCIA E FRIARIELLI

Ricetta -> SCACCIATA DI SEMOLA CON SALSICCIA E PATATE

Ricetta -> SCACCIATA DI SEMOLA CON MELANZANE

Scacciata di semola alle verdure ricetta siciliana i pasticcini di Nina
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto:

450 g semola rimacinata di grano duro
340 ml acqua
10 g sale
12 g lievito di birra fresco
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino zucchero

Per la farcia:

800 g bietole
200 g scamorza affumicata
q.b. olive nere
5-6 filetti di acciughe sott’olio
1 cucchiaio capperi (dissalati)
50 g noci
50 g formaggio grattugiato (metà parmigiano e metà pecorino)
2 spicchi aglio
q.b. olio extravergine d’oliva

Passaggi

ricetta Scacciata di semola alle verdure tavola calda sivciliana i pasticcini di Nina

Innanzitutto preparare l’impasto. Disporre in una ciotola la semola a fontana, aggiungere il lievito sciolto nell’acqua tiepida con lo zucchero e iniziare a mescolare. Incorporare l’olio e, alla fine, il sale.

Lavorare il tutto, fino a formare un panetto omogeneo (che risulterà leggermente appiccicoso). Coprire l’impasto e lasciarlo riposare per 15-20 minuti.

Poi, lavorarlo nuovamente fino a quando sarà asciutto, ossia quando non tenderà più ad essere appiccicoso. In caso contrario, lasciarlo riposare coperto per altri 5-10 minuti.

Far lievitare l’impasto per circa 2-3 ore o comunque fino al raddoppio del volume. Nel frattempo, preparare il ripieno della scacciata.

Mondare le bietole e lavarle per bene sotto l’acqua corrente. Farle sgocciolare, dopodiché, immergerle in una pentola capiente con acqua bollente salata per pochi minuti.

Mettere in un tegame gli spicchi d’aglio con 4-5 cucchiai di olio. Aggiungere le acciughe fatte a pezzettini, poi le bietole ben strizzate, i capperi dissalati, le olive denocciolate e le noci. Lasciar rosolare il tutto a fuoco basso per 10 minuti, aggiustando di sale (se necessario).

Riprendere l’impasto lievitato e dividerlo in due panetti, uno poco più grande dell’altro. Stendere il panetto più grande e rivestire il fondo e i bordi di una tortiera di 28-30 cm precedentemente oleata.

Distribuire sull’impasto la metà della scamorza tagliata a fettine. Proseguire con uno strato di bietole, i formaggi grattugiati e, infine, la scamorza rimasta. Ricoprire il tutto con l’altra sfoglia, sigillando bene i bordi.

Bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta, praticare un piccolo foro al centro e spennellarla con poco olio.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti, fino a doratura. Una volta sfornata, lasciarla raffreddare coprendola con un canovaccio.

La scacciata di semola alle verdure è pronta per essere gustata!

Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

Scacciata di semola alle verdure

Se provi questa ricetta, assicurati di taggare #ipasticcinidinina su Instagram in modo che possa vederla e condividerla con la community.

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.