POLPETTE DI CAVOLFIORE RIPIENE

Polpette di cavolfiore ripiene, morbide e dal cuore filante di Emmenthal. Si preparano in pochi minuti e sono squisite, tanto da piacere anche ai più piccoli. Possono essere cotte in padella o al forno, con poco olio. Un piatto semplice e sfizioso, gustoso ed equilibrato, in cui l’ingrediente principale è il cavolfiore cotto a vapore oppure sbollentato (senza l’aggiunta di patate nell’impasto). A seguire, vediamo cosa occorre per realizzare queste deliziose polpette:

polpette di cavolfiore ripiene dal cuore filante ricetta i pasticcini di Nina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper circa 8 polpette
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

1 uovo
300 g cavolfiore, cotto
3 cucchiai parmigiano grattugiato
q.b. pangrattato
prezzemolo tritato
pepe
sale
q.b. emmenthal
q.b. olio di semi

Passaggi

come far mangiare il cavolfiore ai bambini ricetta polpette di cavolfiore e formaggio

Pulire e lavare con cura il cavolfiore, separando tra loro le cimette. Cuocerlo a vapore (o sbollentarlo) e schiacciarlo con una forchetta oppure con uno schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola.

Unire l’uovo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, 3 o 4 cucchiai di pangrattato (in base alla consistenza dell’impasto), salare e pepare a piacere.

Mescolare il tutto, così da ottenere un composto morbido e lavorabile. Prelevare dei pezzetti di impasto e aggiungere al centro un cubetto di Emmenthal. Poi, richiudere dando forma alle polpette.

Passare le polpette in una ciotola con il pangrattato, ricoprendole uniformemente. Cuocerle in una padella con poco olio di semi, girandole di tanto in tanto, fino a doratura.

In alternativa, cuocere le polpette di cavolfiore ripiene, precedentemente irrorate con poco olio, in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.

Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

polpette di cavolfiore ripiene dal cuore filante

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.