PIZZA PARIGINA CON PESTO DI PISTACCHI E PROSCIUTTO

La pizza parigina con pesto di pistacchi e prosciutto è uno di quei lievitati che amo follemente! Mi piace e mi diverte molto trovare il connubio perfetto tra i vari ingredienti, nei dolci come nelle preparazioni salate. Sarebbe stata piuttosto scontata, infatti, la combo pistacchio-mortadella… anche se rimane sempre di una golosità pazzesca 😋. Ad ogni modo, sul blog trovate le mie diverse proposte e versioni di pizza parigina, anche senza impasto. Qui di seguito, invece, gli ingredienti ed il procedimento per prepararla con pesto di pistacchi e prosciutto cotto:

pizza parigina con pesto di pistacchi e prosciutto cotto
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 380 gfarina 0
  • 3 glievito di birra secco
  • 230 mlacqua tiepida
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 9 gsale
  • 2 cucchiainizucchero
  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare (per rivestire)

Per il ripieno:

  • 200 gpesto di pistacchi
  • 200 gprosciutto cotto
  • 200 gprovola (o scamorza affumicata)

Preparazione

  1. pizza parigina con pesto di pistacchi e prosciutto come in rosticceria napoletana

    Per preparare l’impasto della pizza, seguite lo stesso procedimento della parigina con le melanzane che trovate qui.

  2. Potete anche realizzarlo la sera prima e lasciarlo riposare in frigo tutta la notte per poi portarlo a temperatura ambiente (per circa 2-3 ore).

  3. Una volta lievitato e steso l’impasto in una teglia rettangolare di 30x40cm, sostituite semplicemente gli ingredienti per la farcia.

  4. Quindi, distribuire su tutta la superficie della pasta il pesto di pistacchi, proseguire con uno strato di prosciutto cotto e uno di provola (ben sgocciolata) o di scamorza.

  5. A questo punto, non resta che coprire con la pasta sfoglia e sigillare bene i bordi. Bucherellare la superficie della parigina con i rebbi di una forchetta e spennellarla con poco olio (o con l’uovo sbattuto per ottenere una maggiore doratura).

  6. Poi lasciarla riposare il tempo di preriscaldare il forno a 200° C. Cuocere per 15-20 minuti nella parte bassa del forno. Dopodiché, proseguire la cottura nella parte centrale per 20 minuti.

  7. La pizza parigina con pesto di pistacchi e prosciutto è pronta per essere servita in tavola, una volta tiepida.

  8. pizza parigina napoletana con pesto di pistacchi e prosciutto

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  9. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.