Crea sito

INVOLTINI DI POLLO CON TOPINAMBUR

Gli involtini di pollo con topinambur sono una preparazione molto semplice e veloce. Sono caratterizzati da un’impanatura dorata e da un goloso ripieno filante. Un’alternativa gustosa per portare il petto di pollo in tavola, accompagnato con topinambur (tagliato a fette piuttosto sottili e poi aromatizzate), anziché dalle classiche patate. Basta cuocere il tutto in forno ed il gioco è fatto! Per realizzare, quindi, questi succulenti involtini di pollo con topinambur occorrono:

involtini di pollo con topinambur
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Topinambur
  • 4 fette Petto di pollo
  • 150 g Scamorza affumicata
  • 150 g Prosciutto cotto alle erbe
  • Sale
  • Pepe
  • q.b. Erbe aromatiche (a scelta)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico Noce moscata
  • q.b. Farina
  • q.b. Pangrattato

Preparazione

  1. INVOLTINI DI POLLO CON TOPINAMBUR

    • Battere leggermente le fette di petto di pollo con un batticarne, in modo da renderle più sottili.
    • Adagiare su ciascuna di esse una fettina di prosciutto cotto alle erbe, la scamorza affumicata e arrotolare delicatamente il petto di pollo su se stesso, formando un involtino.
    • Ripiegare le estremità verso l’interno, in modo tale da non far fuoriuscire il ripieno, e fermare l’involtino con uno stuzzicadenti, se necessario. Proseguire in questo modo, fino a terminare tutti gli ingredienti.
    • Preparare una ciotola con l’uovo sbattuto insieme ad un pizzico di sale, una macinata di pepe, la noce moscata e il parmigiano grattugiato. A parte, un contenitore con la farina e uno con il pangrattato.
    • Passare, uno per volta, gli involtini preparati nel contenitore con la farina, poi nell’uovo sbattuto, infine, nel pangrattato e tenerli da parte.
    • Lavare, sbucciare e tagliare i topinambur a fette abbastanza sottili. Disporre le fettine in una ciotola e condirle con sale, olio ed erbe aromatiche a scelta.
    • Mescolare il tutto con un cucchiaio e distribuire i topinambur su una teglia o su una pirofila grande, piuttosto capiente.
    • Adagiarvi al centro gli involtini di pollo ripieni e impanati, aggiungere un filo di olio, e trasferire la teglia in forno già caldo a 190° C.
    • Lasciar cuocere il tutto per 30 minuti, girando gli involtini a metà cottura, dopodiché, sfornare e servire in tavola gli involtini di pollo con topinambur, ancora caldi e filanti.
  2. involtini di pollo con topinambur

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.