Crea sito

GNOCCHI AL TEGAMINO CON CREMA DI FINOCCHI E SALSICCIA

Gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia, un primo piatto insolito e ricco di gusto. Il condimento è stato realizzato con i buonissimi finocchi freschi italiani Paolillo s.r.l., per saperne di più sull’azienda e i suoi prodotti, vi invito a dare un’occhiata al loro sito cliccando qui. Il sapore delicato dei finocchi frullati con la besciamella incontra il gusto deciso ed inconfondibile della salsiccia. Un connubio particolare ma gradevolissimo, che si sposa magistralmente con un bel piatto di gnocchi di patate fatti in casa. A seguire, tutti gli ingredienti ed il procedimento per preparare gli gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia:

gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 1 kggnocchi di patate
  • 400 mlbesciamella
  • 1/2cipolla dorata
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • 180 gprovola affumicata (o scamorza)

Preparazione

  1. gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia

    Preparare gli gnocchi di patate come di consueto e della grandezza preferita. Lasciarli riposare (senza coprirli) per circa 30 minuti, affinché non si attacchino in cottura.

  2. Nel frattempo, procedere con la preparazione della crema. Pulire i finocchi eliminando le foglie esterne più dure e rovinate. Lavarli accuratamente e tagliarli a listarelle piuttosto sottili.

  3. In un tegame con un filo d’olio, far rosolare la cipolla tritata e aggiungere i finocchi tagliati. Dopo qualche minuto, aggiungere circa due bicchieri d’acqua e regolare di sale.

  4. Lasciar cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando l’acqua sarà del tutto evaporata e i finocchi risulteranno teneri.

  5. Una volta intiepiditi, con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullare i finocchi con la besciamella così da ottenere una crema liscia e vellutata.

  6. Sbriciolare le salsicce, eliminando il budello, e versarle in una padella antiaderente con un filo di olio. Lasciar rosolare per qualche minuto, poi sfumare con il vino.

  7. Se dovesse asciugarsi troppo, aggiungere un bicchierino di acqua e proseguire la cottura a fiamma moderata (occorreranno in tutto 15 minuti circa).

  8. A questo punto, cuocere gli gnocchi in una pentola con abbondante acqua salata, saranno pronti quando saliranno completamente in superficie. Quindi, scolarli per bene dall’acqua di cottura.

  9. Tenere da parte un po’ di crema di finocchi e con quella restante condire gli gnocchi di patate. Aggiungere la salsiccia sbriciolata, cotta in precedenza, una parte di parmigiano grattugiato e la provola tagliata a pezzetti (ben sgocciolata).

  10. Distribuire sul fondo di ciascun tegame di coccio un cucchiaio di crema di finocchi tenuta da parte. Trasferire gli gnocchi nei tegamini e completare con la restante crema, il restante (e abbondante) parmigiano grattugiato e un filo di olio.

  11. Cuocere in forno preriscaldato a 200° C per 10 minuti, poi passare alla funzione grill per altri 5 minuti, così da formare una crosticina dorata e croccante. Gli gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia sono pronti per essere gustati.

  12. gnocchi al tegamino con crema di finocchi e salsiccia

    Bon appétiti e.. alla prossima ricetta!

  13. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.