Crea sito

CROSTATA CON PASTA FROLLA AGLI ALBUMI

La crostata con pasta frolla agli albumi è un dolce semplice e delicato. Si prepara facilmente, come una normale frolla, ma con la differenza che nell’impasto, oltre a qualche cucchiaio d’acqua, vengono aggiunti soltanto gli albumi d’uovo (non montati a neve). È un’ottima soluzione quando si vogliono smaltire gli albumi avanzati. Ma è talmente buona che si può realizzare anche appositamente, utilizzando poi i tuorli per fare una deliziosa crema o per altre preparazioni. La scelta della farcia è un po’ a seconda del proprio gusto personale. Io ho preferito una confettura di prugne per il suo sapore non troppo dolce: trovo sia deliziosa con questo tipo di frolla. La crostata si conserva per un paio di giorni a temperatura ambiente. Se, invece, volete preparare la pasta frolla in anticipo, potete lasciarla in frigo fino a 3 giorni avvolta nella pellicola e poi utilizzarla all’occorrenza. A seguire, tutti gli ingredienti ed il procedimento per realizzare la crostata con pasta frolla agli albumi:

crostata alle prugne con pasta frolla agli albumi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 2albumi
  • 240 gfarina
  • 95 gburro
  • 80 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • 4 cucchiaiacqua
  • aroma alla vaniglia
  • 400 gconfettura di prugne

Preparazione

  1. crostata con pasta frolla agli albumi

    Preparare la pasta frolla agli albumi disponendo a fontana, in una ciotola o su una spianatoia, la farina setacciata.

  2. Creare un foro al centro e aggiungere lo zucchero, gli albumi (NON montati), un pizzico di sale, il burro, l’aroma alla vaniglia, l’acqua e il lievito per dolci setacciato.

  3. Lavorare tutti gli ingredienti, velocemente, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare l’impasto in frigo per 2 ore.

  4. Trascorso questo tempo, stendere il panetto con un matterello sulla spianatoia leggermente infarinata.

  5. Ottenuta una sfoglia dello spessore di circa 5mm, adagiarla in una tortiera del diametro di 22cm e ritagliare la frolla in eccesso, tenendola da parte in frigo (servirà a decorare la nostra crostata).

  6. Quindi, bucherellare il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versare all’interno la confettura di prugne (o quella preferita).

  7. Dalla pasta frolla avanzata ricavare delle strisce e adagiarle sulla crostata in maniera obliqua, l’una distante dall’altra, formando un reticolo.

  8. Sigillare bene i bordi e traferire la tortiera in forno preriscaldato a 190° C, lasciando cuocere il dolce per 20-25 minuti, in base al forno.

  9. Una volta ben dorata, sfornare e lasciar raffreddare completamente. Trasferire la crostata alle prugne con pasta frolla agli albumi su un vassoio da portata e servirla in tavola.

  10. crostata con confettura di prugne e una pasta frolla agli albumi

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  11. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.