Crea sito

CROSTATA CON CONFETTURA DI PESCHE E MIELE

Crostata con confettura di pesche e miele, un dolce che non tramonta mai. La mia base di pasta frolla è con una piccola puntina di lievito e con un uovo intero, che donano una consistenza più morbida al dolce. Se preferite la classica frolla più “croccante”, cliccando qui troverete l’altra mia ricetta. Semplice, buona e d’effetto con la griglia per crostate o con le decorazioni che più vi piacciono. Naturalmente, in assenza della griglia, potete creare le strisce alla vecchia maniera. E voi, con che cosa la farcite? Intanto, vi lascio gli ingredienti ed il procedimento per la crostata con confettura di pesche e miele:

crostata con confettura di pesche e miele
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 1Uovo
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 200 gFarina 00
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1/2Scorza di limone grattugiata
  • 1 cucchiaioEssenza di vaniglia
  • 1 pizzicoSale
  • 250 gConfettura di pesche e miele
  • q.b.Zucchero a velo per decorare (facoltativo)

Preparazione

  1. crostata con confettura di pesche e miele

    Preparare la pasta frolla, disponendo la farina setacciata a fontana insieme allo zucchero e al lievito, anch’esso setacciato.

  2. Aggiungere al centro il burro a pezzetti, l’uovo, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e l’essenza di vaniglia.

  3. Iniziare a lavorare tutti gli ingredienti, a mano o con l’aiuto di una planetaria, senza scaldare troppo il burro, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Avvolgere il panetto di frolla ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per 30 minuti.

  5. Dopodiché, dividere l’impasto in due panetti e stendere il primo in una sfoglia spessa 5mm.

  6. Imburrare uno stampo per crostate del diametro di 20-22 cm e adagiarvi la sfoglia alla base. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta e distribuirvi la confettura in modo omogeneo.

  7. Stendere l’altro panetto e adagiarlo sulla griglia per crostate oppure ricavare le strisce di frolla con una rotella tagliapasta.

  8. Adagiare le losanghe sulla crostata e, con i ritagli di frolla avanzati e delle formine per biscotti, decorare i bordi della crostata (oppure potete usarli per fare dei biscottini).

  9. Cuocere in forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti circa, fino a doratura. Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

  10. La crostata con confettura di pesche e miele è pronta per essere servita in tavola, su un vassoio da portata, cospargendola a piacere con un po’ di zucchero a velo.

  11. crostata con confettura di pesche e miele

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  12. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.