CESTINI DI PASTA BRISÉE CON SCAROLE E FAGIOLI

Cestini di pasta brisée con scarole e fagioli, uno sfizioso antipasto particolarmente indicato per il periodo invernale. Con lo stesso procedimento, infatti, si può realizzare una buonissima zuppa di scarole e fagioli, conservando l’acqua di cottura. Un vero e proprio comfort food, gustoso e sostanzioso, appartenente alla tradizione contadina, racchiuso in questo caso in un guscio friabile e croccante. Attraverso questa rivisitazione porterete in tavola sì un grande classico ma con un bel tocco creativo. Rientrano in tutto e per tutto nella lista dei finger food, perfetti da servire anche durante le festività natalizie. A seguire, vediamo insieme come preparare questi graziosi cestini di pasta brisée con scarole e fagioli:

cestini di pasta brisée con scarole e fagioli per natale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 1 rotolopasta brisée
  • 100 gfagioli secchi (oppure 300g freschi o in scatola)
  • 1scarola grande
  • 2 spicchiaglio
  • acciughe sott’olio (1-2 filetti)
  • peperoncino (facoltativo)
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • q.b.pomodorini
  • q.b.capperi (per guarnire)

Preparazione

Preparazione dei cestini di pasta brisée con scarole e fagioli:
  1. cestini di pasta brisée con scarole e fagioli ricetta natalizia finger food

    Mondare la scarola, tagliarla a listarelle, lavarla accuratamente e sgocciolarla. Lessarla appena, per circa 5 minuti, dopodiché scolarla bene dall’acqua di cottura.

  2. In un tegame con due cucchiai di olio, far rosolare uno spicchio di aglio con uno o due filetti di acciuga. Poi, aggiungere la scarola ben scolata, lasciandola insaporire per circa 4-5 minuti.

  3. Lessare i fagioli in una pentola a parte (se utilizzate quelli secchi, vanno messi a bagno la sera prima). Far rosolare, nel frattempo, in un tegame con un filo d’olio la carota grattugiata, il sedano, il peperoncino (opzionale) e lo spicchio d’aglio rimasto.

  4. Aggiungere qualche pomodorino (o poca passata di pomodoro se preferite) e regolare di sale. Unire i fagioli, lessati e ben scolati dall’acqua di cottura e lasciarli andare a fuoco lento per una decina di minuti.

  5. Infine, quasi a fine cottura, aggiungere anche le scarole cotte precedentemente, mescolare e tenere da parte.

  6. Srotolare la pasta brisée e con un coppapasta rotondo dentellato ricavare dei dischi dal diametro di 10 cm. Disporli in una teglia antiaderente per muffin o nei pirottini e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

  7. Far cuocere i cestini di pasta brisée in forno già caldo a 180°C per 12-15 minuti. Poi, staccarli delicatamente e riempirli generosamente con la farcia di scarole e fagioli preparata in precedenza. Completare con dei capperi dissalati, uno per ogni cestino, e servirli in tavola ancora tiepidi.

  8. cestini di pasta brisée con scarole e fagioli zuppa natale

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  9. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.