Crea sito

BISCOTTI CON FARINA DI AVENA

I biscotti con farina di avena sono deliziosi e ricchi di fibre, realizzati con un impasto senza burro. Sono buoni e semplici da preparare, proprio per questo ho voluto aggiungere un tocco più particolare a questi dolcetti. Li ho voluti preparare con il metodo dei biscotti maculati: molto scenografici, belli da vedere e anche divertenti da realizzare. A seguire, tutti gli ingredienti e i passaggi necessari per fare in casa i biscotti con farina di avena:

biscotti leopardati con farina di avena
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 1uovo
  • 150 gfarina di avena
  • 100 gfarina di mandorle
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 70 gzucchero di canna (o bianco)
  • 70 mlolio di semi
  • 1 pizzicosale
  • aroma alla vaniglia
  • 1 cucchiaio + 1 cucchiaino di cacao amaro

Preparazione

  1. biscotti maculati con farina di avena e mandorle

    Mescolare in una ciotola l’uovo con lo zucchero, aggiungere l’olio a filo, un pizzico di sale, l’aroma alla vaniglia e lavorare il tutto.

  2. Setacciare le due farine, quella di avena e quella di mandorle, mescolandole in una ciotola con il lievito per dolci, anch’esso setacciato.

  3. Versare a pioggia le polveri nella ciotola con l’uovo ed amalgamare velocemente tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto omogeneo.

  4. A questo punto, potete decidere se far rassodare il panetto in frigo per mezz’ora e poi ricavare dei semplici biscotti della forma desiderata oppure se sbizzarrirvi e realizzare dei biscotti “maculati”.

  5. Dividere, quindi, il panetto in due parti uguali. Prendere uno dei due panetti ottenuti e dividerlo, a sua volta, a metà.

  6. In una delle due metà che abbiamo ricavato, aggiungere un cucchiaino di cacao amaro. Nell’altra metà aggiungere il cacao restante, quindi un cucchiaio colmo.

  7. In questo modo avremo ottenuto 3 panetti: 1 bianco, 1 color nocciola e uno più scuro.

  8. Prendere il panetto color nocciola e dividerlo in 5 parti uguali, formando dei filoncini sottili e lunghi circa 15-20 cm. Effettuare lo stesso passaggio anche con l’impasto più scuro.

  9. Quindi, stendere con il matterello un filoncino di impasto scuro, avvolgervi al suo interno un filoncino di impasto color nocciola e chiudere bene i lembi.

  10. Procedere in questo modo per tutti gli altri filoncini rimasti. In tutto otterremo 5 filoncini ripieni.

  11. Riprendere l’impasto bianco, che abbiamo tenuto da parte, stenderlo tra due fogli di carta da forno, ricavare 5 lunghi rettangoli e in ognuno di essi, avvolgervi un filoncino creato precedentemente.

  12. Formati 5 rotoli, disporne 3 alla base, uno attaccato all’altro, e posizionare sopra gli altri 2, premendo per bene per far compattare l’impasto.

  13. Avvolgere il tutto in un foglio di pellicola alimentare e lasciar rassodare in freezer per 30 minuti.

  14. Trascorso questo tempo, ricavare i biscotti tagliando l’impasto con un coltello affilato, ottenendo delle fette dello spessore di circa 1 cm.

  15. Trasferire, man mano, i biscottini su una teglia foderata con carta da forno e cuocerli in forno preriscaldato a 180° C per 10 minuti, controllando la cottura.

  16. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella per dolci. I biscotti con farina di avena sono pronti per essere serviti in tavola, su un vassoio da portata.

  17. biscotti ricchi di fibre con farina d'avena effetto maculato

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  18. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.