Crea sito

BACI DI DAMA CON GANACHE AL BURRO DI ARACHIDI

I baci di dama sono dei dolcetti molto rinomati ma con ganache al burro di arachidi scommetto che non li avete ancora provati. La mia ricetta è molto semplice e golosa, perfetta per gli amanti di questo ingrediente dal sapore intenso: il burro di arachidi. Due biscottini friabili alla mandorla che si incontrano grazie ad uno strato di ganache realizzata con cioccolato al latte, panna e burro di arachidi. Ma quanto sono appetitosi?! A seguire, tutti gli ingredienti ed il procedimento per preparare in casa i baci di dama con ganache al burro di arachidi:

baci di dama con ganache al burro di arachidi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioniper circa 30 baci di dama
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per i baci di dama:

  • 1uovo
  • 75 gmandorle pelate e tritate (oppure farina di mandorle)
  • 250 gfarina 00
  • 75 gzucchero a velo
  • 150 gburro
  • aroma alla mandorla
  • 1 pizzicosale

Per la ganache al burro di arachidi:

  • 75 mlpanna fresca liquida
  • 50 gburro di arachidi
  • 25 gcioccolato al latte

Preparazione

  1. baci di dama con ganache al burro di arachidi

    Preparare la ganache mettendo in una ciotola il cioccolato al latte tritato o tagliato a pezzetti piccoli e aggiungere il burro di arachidi.

  2. In un pentolino, scaldare la panna, portandola quasi a bollore, e spegnere il fuoco. Versare la panna nella ciotola con il cioccolato e il burro di arachidi e mescolare delicatamente, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Lasciar raffreddare e tenere da parte la ganache, fino al momento dell’utilizzo, coperta con pellicola alimentare.

  4. Intanto, preparare l’impasto dei baci di dama. In una terrina, mescolare la farina setacciata con lo zucchero a velo e le mandorle tritate finemente (o la farina di mandorle).

  5. Aggiungere l’uovo, qualche goccia di aroma alla mandorla, il burro freddo tagliato a pezzetti, un pizzico di sale e lavorare il tutto rapidamente, fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e un po’ appiccicoso.

  6. Avvolgere il panetto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per 2-3 ore (oppure in freezer per circa 1 ora) per farlo rassodare.

  7. Riprendere l’impasto, formare con le mani tante piccole palline grandi come una ciliegia (senza appiattirle) e adagiarle man mano, non troppo vicine, su una teglia foderata con carta da forno.

  8. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 175° C per circa 12-15 minuti, poi sfornarli e lasciarli raffreddare completamente sull’apposita gratella per dolci.

  9. Una volta ben freddi, farcire i biscotti con la ganache al burro di arachidi con l’aiuto di due cucchiaini o con una sac à poche.

  10. Quindi, accoppiare i biscotti facendo una leggera pressione in modo da unirli per bene e disporli, man mano, su un vassoio da portata (o, se preferite, nei pirottini di carta).

  11. I baci di dama con ganache al burro di arachidi sono pronti per essere serviti in tavola.

  12. Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  13. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.