Seppie ripiene

Secondo piatto gustoso e leggero.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3seppie grandi
  • 200 gMollica di pane
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1uovo
  • 2 cucchiaipane grattugiato
  • q.b.olio di oliva
  • 3 mazzettitimo
  • 10capperi sotto sale

Preparazione

  1. Per iniziare mettiamo in ammollo la mollica del pane.

    Puliamo e laviamo le seppie, rimuovendo gli occhi, le interiora, i tentacoli e le ali. Tagliamo i tentacoli e le ali a pezzetti piccoli.
    Mettiamo su fuoco medio una padella con l’olio di oliva, l’aglio e i capperi; aggiungiamo i tentacoli e le ali, facciamo rosolare per qualche minuto e sfumiamo con il vino bianco. Lasciamo cuocere per 7-8 minuti.

  2. Strizziamo la mollica, mettiamola in una ciotola con i tentacoli e le ali (io ho rimosso i capperi, ma potete lasciarli se volete), il prezzemolo, il sale, l’uovo, il pane grattugiato ed impastiamo con le mani fino ad avere un composto amalgamato e compatto.

    Prendiamo le seppie e chiudiamo il lato aperto con gli stuzzicadenti, lasciando aperta la base da cui metteremo il ripieno. Trasferiamo le seppie ripiene in una teglia con carta forno, aggiungiamo qualche pomodorino, dei ciuffetti di timo, sale ed olio d’oliva. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 180-200 gradi per 15-20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Tiziana Enza Orlando

Sono una napoletana semplice con una grande passione per la cucina, amo sperimentare nuove ricette e collaudarne di vecchie. Seguimi anche su Instagram per restare aggiornato su nuove ricette in tempo reale!