Crea sito

Ciambelle all’arancia

Soffici ciambelle all’arancia senza glutine.

  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana
236,27 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 236,27 (Kcal)
  • Carboidrati 37,26 (g) di cui Zuccheri 19,57 (g)
  • Proteine 4,70 (g)
  • Grassi 8,80 (g) di cui saturi 5,38 (g)di cui insaturi 3,37 (g)
  • Fibre 3,10 (g)
  • Sodio 21,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 180farina (Senza glutine o normale, se non avete celiaci)
  • 60 gburro
  • 80 gricotta
  • 140 gzucchero
  • 1uovo
  • 90 mllatte
  • 40 mlsucco d’arancia
  • 8 glievito chimico in polvere
  • scorza d’arancia

Strumenti

  • Planetaria (o fruste elettriche)
  • Ciotola
  • Stampo per ciambelle ( in silicone) a forma di ciambelline

Preparazione

  1. Nella planetaria o in una ciotola con le fruste elettriche, montiamo l’uovo con lo zucchero. Aggiungiamo la ricotta, il succo è la scorza d’arancia, il burro fuso, la farina, il latte e il lievito e continuiamo a montare con le fruste per un paio di minuti.

  2. Io ho usato degli stampi per ciambella piccoli, ma possiamo usare uno stampo per ciambella dal diametro di 24-26 cm. Gli stampi in silicone sono già pronti all’uso mentre quelli in alluminio vanno imburrati.

  3. Versiamo l’impasto nello stampo e cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 40-50 minuti. Personalmente ho cotto le ciambelline nella friggitrice ad aria a 160 gradi per 10-12 minuti, ovviamente usando un unico stampo più grande, dobbiamo allungare i tempi di cottura (160 gradi per 30-40 in friggitrice ad aria). Cotto e raffreddato il dolce non ci resta che spolverarlo di zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Tiziana Enza Orlando

Sono una napoletana semplice con una grande passione per la cucina, amo sperimentare nuove ricette e collaudarne di vecchie. Seguimi anche su Instagram per restare aggiornato su nuove ricette in tempo reale!