TORTA FARINA DI CASTAGNE E RICOTTA |ricetta gluten free

Torta farina di castagne e ricotta | I pasticci di mamma Alex
Torta farina di castagne e ricotta | I pasticci di mamma Alex

In questo periodo mi sto dedicando molto alla sperimentazione di dolci con farine prive di glutine, un po’ per curiosità e un po’ per le richieste sempre più numerose da parte di lettori intolleranti a questa componente proteica presente nel frumento e in alcune varietà di cereali.

La Torta farina di castagne e ricotta è stato un esperimento ben riuscito, che ha prodotto un dolce da credenza favoloso, profumatissimo, umido, soffice e che si conserva intatto nelle sue caratteristiche per almeno 3 giorni.

Una vera bontà, insomma! Una di quelle torte che ti fa emettere suoni gutturali di puro gradimento, già dal primo assaggio… Mmm!!!  Provare per credere!

TORTA FARINA DI CASTAGNE E RICOTTA

ricetta gluten free

Torta farina di castagne e ricotta | I pasticci di mamma Alex
Torta farina di castagne e ricotta | I pasticci di mamma Alex

 

Ingredienti:

  • 250 g di ricotta vaccina fresca
  • 160 g di farina di riso
  • 90 g di farina di castagne
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero (io di canna)
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 40 ml di latte fresco

Procedimento:

Far scolare dal liquido la ricotta, ponendola all’interno di un colino a maglie fitte per circa 30 minuti.

Setacciare le due farine e il lievito in una ciotola e mettere da parte.

In una terrina più capiente montare con le fruste elettriche le uova intere, il tuorlo e lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi versarvi metà miscela di farine e lievito e mescolare bene.

Incorporare mezza dose di ricotta ed amalgamare, dopodiché unire anche il resto delle farine, sempre mescolando, poi la rimanente ricotta e, in ultimo, il latte.

A questo punto, versare il composto ottenuto in una teglia del diametro di 24 cm imburrata e infarinata, livellandolo accuratamente con una spatola in silicone.

Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 40 minuti. Ricordo che ogni forno è diverso, perciò è importante fare la prova stecchino: introducendolo al centro della torta, ne deve uscire asciutto e pulito, in caso contrario continuare la cottura per il tempo necessario.

Lasciare raffreddare completamente la Torta farina di castagne e ricotta prima di sformarla e di spolverizzarla con dello zucchero a velo.

Si conserva perfettamente in un contenitore ermetico per torte fino a 3 o 4 giorni.


Se volete seguirmi su facebook cliccate QUI, poi mettete MI PIACE.

Precedente BURRO fatto in casa Successivo SALE ROSA dell'Himalaya

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.