IMPASTO PER PIZZA VELOCE

Alzi la mano chi non ama la pizza. Siete pochissimi, vi vedo! E ora la alzi chi a volte rinuncia a prepararla in casa per il poco tempo a disposizione. Mamma mia quanti siete! Tranquilli, io ero come voi fino a qualche giorno fa, finché non ho scoperto un Impasto per pizza veloce e strepitoso.

L’idea me l’ha suggerita una cara amica che cura una giovane ma promettente pagina Facebook “La bancarella di Viola”, che vi invito ad andare a curiosare. Grazie Paola: mi hai salvato la cena!

Impasto per pizza veloce | I pasticci di mamma Alex
Impasto per pizza veloce | I pasticci di mamma Alex

IMPASTO PER PIZZA VELOCE

 

Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 230 ml di acqua tiepida
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale (io rosa dell’Himalaya)
  • 10 g di zucchero (io di canna)
  • 5 g di lievito di birra secco (io ho usato Mastro Fornaio, se ne avete un altro tipo, controllate sulla confezione e calcolate l’equivalente di 3/4 di un cubetto di lievito fresco). Usate invece 1 bustina intera (o l’equivalente di un cubetto di lievito fresco) se volete accorciare i tempi di lievitazione.

Procedimento:

In una capiente ciotola impastate per qualche minuto la farina, il lievito, lo zucchero, l’olio e il sale (mi raccomando lontano dal lievito) e poi incorporare, poca alla volta, l’acqua fino a quando l’impasto risulterà ben omogeneo. Regolarsi sulla quantità, perché a seconda del grado di assorbimento della farina usata, potrebbero essere sufficienti 220 ml oppure necessitarne poco di più. E’ normale che l’impasto risulti leggermente appiccicoso ma non deve restare attaccato alle dita.

Formare una palla, infarinarla un poco e metterla a lievitare in luogo tiepido e lontano da correnti d’aria (in inverno è perfetto il forno spento a 40 gradi con la porta chiusa e la luce accesa).

La lievitazione avverrà in meno di 1 ora e 1/2 (verificare comunque che abbia raddoppiato il suo volume iniziale) e il vostro Impasto per pizza veloce sarà quindi pronto per essere farcito come più vi piace.

Io vi ho suggerito un modo per preparare una pizza molto velocemente, ma nulla vi vieta di lasciare lievitare l’impasto per più tempo, la vostra pizza ne guadagnerà in morbidezza (una volta l’ho tenuto a riposo anche per 3 ore e 1/2 ed è venuta favolosa!).


Se volete seguirmi su facebook cliccate QUI,  poi mettete MI PIACE.

Vi aspetto…

Precedente PANE VELOCE fatto in casa Successivo SALSINA SAPORITA per pinzimonio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.