Saltimbocca alla romana

I saltimbocca alla romana sono un secondo piattotipico della cucina romana molto veloce da preparare e saporito.

Caratterizzato da pochi ingredienti: ottima carne di vitello,prosciutto crudo e salvia. Potete immaginare già la bontà che ne uscirà fuori 😉

Cosa state aspettando per prepararli?!

saltimbocca alla romana
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Fettine di vitello 3
  • Fettine di Prosciutto crudo 3
  • Foglie di Salvia (piccole) 6
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Noce di burro 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per preparare i saltimbocca alla romana occorrono delle fettine di vitello piuttosto sottili,quindi se non lo sono batterle leggermente con un batticarne o con il fondo di un bicchiere. Fare attenzione a mettere tra la fettina e il batticarne un foglio di carta forno in modo da non sfibrare la carne.

  2. Dividere poi ogni fettina a metà o in tre se sono tanto grandi.

    Poi prendere il prosciutto crudo e tagliare a metà anche esso.

    Lavare le foglioline di salvia che non dovranno essere troppo grandi,altrimenti dividere in pezzi più piccole anche queste.

  3. Farcire ogni fettina con un pezzetto di prosciutto crudo e una fogliolina di salvia.

    Infilzare con uno stuzzicadenti in modo da tenere tutto unito e metterli da parte in un piatto.

  4. procedimento salti in bocca

    Quando tutti i saltimbocca alla romana saranno preparati prendere una padella antiaderente con un filo d’olio e una noce di burro.

    Unire lo spicchio d’aglio in camicia e mentre rosola infarinare leggermente i salti in bocca con della farina.

  5. Aggiungere i saltimbocca nella padella ormai calda.

    La cottura sarà breve,quindi rosolarli prima da un lato e poi dall’altro.

    Ricordare di unire un pizzico di sale sul lato senza prosciutto crudo.

  6. Quando saranno ben rosolati sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare.

    Saranno pronti quando si sarà formata una salsina cremosa,fare attenzione a non farla restringere troppo.

  7. Servire i saltinbocca alla romana ben caldi,ricordandosi di togliere gli stuzzicadenti.

Note

  • Per preparare dei saltimbocca ad hoc bisogna avere l’accortezza di creare dei”bocconcini”,infatti la loro caratteristica è proprio quella di saltare in bocca visto le piccole dimensioni.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici e lascia un mi piace QUI sulla pagina facebook del mio blog per non perdere le nuove ricette.

Mi trovi anche su INSTAGRAM, PINTEREST e GOOGLE+

Se vuoi altre idee per preparare dei secondi piatti veloci clicca QUI

Per tornare alla HOME del blog invece clicca QUI

Precedente Pasta con le sarde e pomodorini Successivo Crostata alla crema di limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.