Polpette di farro al curry con cuore filante

Le polpette di farro al curry con cuore filante sono gustose e semplicissime.

Profumate al curry e con un ripieno goloso di formaggio filante, si possono friggere oppure cucinare nel forno con un filo d’olio.

L’interno è morbidissimo grazie alla presenza della ricotta, dovete provarle!

polpette di farro al curry con cuore filante
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 25 polpette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farro perlato 200 g
  • Ricotta 200 g
  • Uovo 1
  • Pangrattato (più q.b. per la panatura) 4 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Curry 1 cucchiaio
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Formaggio filante tipo Galbanino (spesse 1 cm) 3 fette

Preparazione

  1. Lessate il farro perlato in acqua leggermente salata per circa 30 minuti. Scolatelo e lasciatelo raffreddare completamente.

  2. Trasferitelo in una ciotola ed unite anche la ricotta, l’uovo, il curry e il sale. Mescolate con una forchetta.

  3. Aggiungete quattro cucchiai abbondanti di pangrattato per ottenere una consistenza lavorabile con le mani.

  4. Tagliate le fettine di formaggio filante e poi ricavate dei cubetti dividendo ciascuna fetta in 9 parti.

  5. Prendete un mucchietto di composto al farro e stendetelo sul palmo della vostra mano, metteteci sopra un cubetto di formaggio e formate una polpettina.

  6. Passatela nel pangrattato e mettetela in un piatto. Usciranno 25 polpettine non troppo grandi, potete anche farne di meno ma più grandi.

  7. Quando tutte le polpette di farro al curry con cuore filante saranno preparate passate alla cottura.

  8. IN PADELLA

    Scaldate una padella antiaderente con dell’olio di semi di girasole e friggete le polpettine fino a doratura girandole spesso. Potete scegliere se friggerle in abbontante olio oppure soffriggerle con meno olio di semi. Dopo la cottura mettetele pochi minuti su un foglio di carta assorbente e servitele.

  9. IN FORNO

    Mettete le polpettine con un filo d’olio in una teglia rivestita di carta forno e cuocetele a 200 gradi per 20 minuti o fino a doratura. Riponetele su un foglio di carta assorbente per pochi minuti prima di servirle.

Note

  • Potete preparare le polpette in anticipo e conservarle in frigorifero fino alla cottura. Sconsiglio di congelarle.

Se vi è piaciuta la ricetta condividetela con i vostri amici e lasciate un mi piace QUI sulla pagina facebook del blog per non perdere le nuove ricette.

Mi trovate anche su INSTAGRAM, PINTEREST e GOOGLE+

Vi consiglio di provare anche:

POLPETTE DI TONNO E RICOTTA

POLPETTE DI TACCHINO AL LIMONE CON CUORE FILANTE

Precedente Patate Hasselback farcite con pancetta e scamorza Successivo Calamarata alla boscaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.