Frittelle lievitate di zucchine e prosciutto cotto

In questo periodo si comprano talmente tante zucchine che non possono non essere preparate le frittelle! Io ho preparato le Frittelle lievitate di zucchine e prosciutto cotto, farete un figurone.

  • Preparazione: 150 Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 200 g
  • Farina di mais 80 g
  • Acqua (tiepida) 300 g
  • Lievito di birra secco 1 cucchiaino
  • Pepe q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchine 2
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Parmigiano reggiano 3 cucchiai
  • Olio di semi di girasole (circa 500 ml) q.b.

Preparazione

  1. Preparare la pastella mescolando il lievito nell’acqua per farlo sciogliere,aggiungere le farine,il sale e il pepe. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi.

    Grattuggiare le zucchine,strizzarle e aggiungerle alla pastella insieme al prosciutto cotto tagliato a dadini e al parmigiano grattuggiato.

    Mescolare,coprire con pellicola e fare lievitare la pastella a temperatura ambiente per 2 ore.

     

  2. Trascorse le due ore preparare una padella con abbondante olio di semi di girasole e portarlo ad una temperatura adatta alla frittura.
    Mescolare per l’ultima volta la pastella ottenuta e con un cucchiaio prendere una po’ di composto e versarlo nell’olio bollente. Friggere poche frittelle alla volta perchè in cottura lieviteranno ancora. Dorare prima da un lato e poi dall’altro.
    Scolarle dall’olio in eccesso mettendole su carta assorbente per qualche minuto e sevirle ben calde.

Note

  • Potete sostituire il prosciutto cotto con dei pezzetti di wurstel o pancetta dolce.
  • Fate attenzione alla lievitazione,se la pastella non è lievitata abbastanza non procedete con la frittura. La pastella deve lievitare fino a diventare il doppio del suo volume iniziale.
  • Fate scolare per bene le frittelle dall’olio in eccesso altrimenti risulteranno pesanti e indigeste.
  • Per una frittura ottimale siate generosi con la quantità di olio,utilizzatene almeno mezzo litro.

Se ti è piaciuta la mia ricetta condividila con i tuoi amici e lascia un mi piace alla mia pagina facebook 😉 Pagina facebook “I pasticci di Ile”

Precedente Spaghetti alla carbonara Successivo Pesto di pomodori secchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.