Crocchette di patate e porri

Le crocchette di patate e porri sono dei piccoli bocconcini croccanti fuori e morbidi dentro.

Sono davvero gustose e perfette per essere presentate all’interno di un antipastino o come contorno stuzzicante.

Dovete provarle!!

crocchette di patate e porri
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 40 crocchette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Patate 500/600 g
  • Porri 1
  • Pangrattato 5/6 cucchiai
  • Uovo 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Acqua q.b.

Per la panatura

  • Uova 1
  • Sale 1 pizzico
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Lessare le patate, lasciarle intiepidire e privarle della buccia. Schiacciarle con una forchetta o con uno schiacciapatate in una ciotola.

  2. Mentre si raffreddano completamente pulire il porro e tagliarlo prima a rondelle e poi sminuzzarlo.

  3. Farlo stufare in una padella con un filo d’olio, pochi cucchiai di acqua e un pizzico di sale.

  4. Unirlo alle patate schiacciate e quando sarà tutto freddo aggiungere anche l’uovo,il sale,il pepe e il rosmarino tritato finemente.

  5. Mescolare con le mani per amalgamare bene il composto ed unire anche il pangrattato, pochi cucchiai alla volta fino ad ottenere una consistenza non appiccicosa che ci permetterà di maneggiare l’impasto.

  6. Formare le crocchette di patate e porri della forma che si desidera, io ho creato delle palline e ne ho ottenute circa 40.

  7. Disporle tutte su un foglio di carta forno e poi preparare gli ingredienti della panatura nelle ciotoline: uovo sbattuto con un pizzico di sale,farina e pangrattato.

  8. Infarinare leggermente ogni crocchetta, poi immergerla nell’uovo e infine nel pangrattato. A piacere, per ottenere una panatura più croccante ripassare la crocchetta nell’uovo e nel pangrattato.

  9. Scaldare abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti e friggere le crocchette mescolandole di tanto  in tanto, saranno pronte quando avranno un colore bello dorato.

  10. Disporle su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servire le crocchette di patate e porri.

Note

  • Le crocchette si possono anche congelare prima della cottura, basterà disporle distanziate su un piatto o vassoio e quando saranno surgelate metterle in un sacchetto per alimenti.
  • Si possono cuocere anche in forno, su una teglia con carta forno a 200 gradi per 20 minuti con un filo d’olio.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici e lascia un mi piace QUI sulla pagina facebook del blog per non perdere le nuove ricette.

Mi trovi anche su INSTAGRAM, PINTEREST e GOOGLE+

Ti consiglio di guardare anche la sezione ANTIPASTI E STUZZICHINI, clicca QUI

Per tornare alla HOME invece clicca QUI

Precedente Torta furba panna e caffè Successivo Biscotti di Halloween

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.