Calamari ripieni

I calamari ripieni sono un secondo piatto a base di pesce leggero ma molto gustoso.

Il ripieno saporito è a base di tentacoli di calamari,mollica di pane e altri pochi ingredienti che donano al piatto molto sapore.

I calamari ripieni sono perfetti per un pranzo in famiglia,magari per chi preferisce il pesce alla carne anche per festeggiare le feste. Inoltre si ha la possibilità di prepararli in anticipo farcendoli e lasciandoli in frigorifero fino al momento della cottura.

Ho preparato questa ricetta utilizzando la Casseruola Elite con maniglie Crafond ottenendo una cottura perfetta con pochi grassi grazie al rivestimento antiaderente senza PFOA,per leggere più informazioni su queste pentole clicca QUI

calamari ripieni
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Calamari (puliti) 8
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Acciughe sott'olio 4
  • Aglio 2 spicchi
  • Olive nere infornate 15
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Pane casereccio 4 fette
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Acqua 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Per preparare i calamari ripieni,lavarli e pulirli sotto l’acqua fresca corrente,dividere i tentacoli dal corpo e tagliarli a pezzetti facendo attenzione ad eliminare il dente centrale.

    Per capire meglio come pulire i calamari cliccare QUI

  2. In una pentola,inserire un filo di olio extravergine di oliva,lo spicchio di aglio tritato e le acciughe sott’olio.

  3. Lasciare rosolare il tutto per un minuto,fino a quando le acciughe si scioglieranno,e poi unire i tentacoli di calamari tagliati a pezzetti.

  4. Fare cuocere pochi minuti e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.

  5. Quando il vino sarà evaporato aggiungere le olive denocciolate e tagliate e la mollica sbriciolata del pane casereccio,anche se un po’ raffermo va bene lo stesso.

  6. Mescolare e appena la mollica sarà ben bagnata e tostata spegnere il fornello e trasferire il ripieno ottenuto in una ciotola a raffreddare.

  7. Sistemare di sale se necessario,meglio assaggiare,e aggiungere del prezzemolo tritato e del pepe macinato a piacere.

  8. Quando il ripieno sarà freddo si potranno farcire i calamari aiutandosi con un cucchiaino e chiudendo l’apertura con uno stuzzicadenti.

  9. In un tegame,io ho utilizzato la casseruola elite Crafond,mettere un filo d’olio e uno spicchio d’aglio a rosolare leggermente.

  10. Aggiungere i calamari ripieni,farli rosolare su tutti i lati e poi sfumarli con il vino bianco rimasto.

  11. Appena il vino sarà evaporato unire mezzo bicchiere di acqua,mettere il coperchio e cuocere per circa 15 minuti.

  12. Controllare che il sughetto sia evaporato e servire i calamari ripieni.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici e lascia un mi piace QUI sulla pagina facebook del blog per non perdere le nuove ricette,a presto!

Se vuoi guardare altre ricette di Secondi piatti clicca QUI

Per guardare la ricetta della Calamarata invece clicca QUI

Precedente Arrotolato di vitello in pentola Successivo Menù di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.