Crea sito
I pasticci di casa mia

Sformato di patate con burrino e prosciutto

Era da qualche giorno che pensavo di dover consumare il burrino che avevo comprato in Calabria e pensa e ripensa ho optato per questo sformato di patate con burrino e prosciutto cotto. Ho esagerato quando ho acquistato il burrino. Ci ho fatto il risotto con la nduja e burrino, sabato ho preparato questo sformato e ne ho ancora uno intero. Sicuramente qualche altra ricetta con questo formaggio aspettatevela. Quando ho preparato lo sformato, per casa c’era un profumo eccezionale, Il profumo di burro era incredibile, molto gradevole. All’assaggio risulta molto morbida, credo che il burro sciogliendosi in cottura ha impregnato tutte le patate rendendole più soffici. Non vi spaventate, pensando che la preparazione sia eccessivamente calorica, la quantità di burro, in quanto del burrino ho preso sopratutto la parte della chiusura dove burro non ce n’è, è molto bassa ma sufficente a dare gusto e morbidezza alla preparazione.

Sformato di patate con burrino e prosciutto.
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo sformato di patate con burrino e prosciutto

Tempi di cottura e sale sono riferiti alla preparazione delle patate in vasocottura. Se optate per la cottura tradizionale in acqua variano sia le quantità di sale e i tempi di preparazione che dovrete aumentare di circa 40 minuti.
  • 1350 gpatate
  • 2uova
  • 30 gpane grattugiato (fine)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 180 gprosciutto cotto (in una sola fetta)
  • 115 gburrini
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 5 Vasetti Weck da 500 ml
  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • 1 Coltello
  • 1 Pelapatate
  • 1 Schiacciapatate
  • 1 Forno
  • 1 Teglia rotonda da 30 cm

Preparazione dello sformato di patate con burrino e prosciutto

  1. Io vi indico come procedere con la preparazione delle patate in vasocottura, andando a guardare l’articcolo già pubblicato cliccando qui, altrimenti per la cottura tradizionale lessate le patate, ponendole in acqua fredda con la buccia

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »