Crea sito
I pasticci di casa mia

Fiori di zucca ripieni al salmone

La ricetta dei fiori di zucca ripieni al salmone era già da un po’ che mi frullava per la testa e avevo già acquistato alcuni ingredienti. Per un motivo o per un altro questi benedetti fiori di zucca rimanevano solo un’idea nella mia testa, e neppure molto chiara, avevo bisgno di focalizzare bene come realizzarli. Finalmente ieri,  sono riuscita ad avere bene in testa la ricetta, anche se con qualche dubbio, le idee erano chiare, ma il risultato non era scontato, stavo accostando la fava secca, dal gusto ben netto, ad un fiore delicato. Ho rischiato, ma il risultato ha sorpreso anche me, erano veramente buoni, l’accostamento centrato in pieno. Sotto vi darò le dosi per 15 fiori, offrendone ad ogni commensale 3, il numero perfetto. Potrebbe essere un antipasto ricco, come pure un secondo, fate voi a seconda della situazione.

Fiori di zucca ripieni al salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i fiori di zucca ripieni al salmone

  • 20fiori di zucca
  • 300 gformaggio fresco spalmabile (Philadephia alle erbe mediterranee)
  • 150 gsalmone affumicato
  • 500 gcrema di fave
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe

Ingredienti per la crema di fave

  • 120 gfave secche
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti per i fiori ripieni al salmone

  • 15 Pirottini oppure stampo da muffin
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaino
  • 1 Forno

Strumenti per la crema di fave

  • 1 Ciotola
  • 1 Tegame
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Frullatore a immersione

Preparazione per i fiori di zucca ripieni al salmone

  1. Togliere il fondo e aprire a libro

    Per prima cosa bisogna preparare il purè di fave, potete prepararlo il giorno prima: lavate le fave mettetele in una casseruola e copritele d’acqua che dovrà superare il livello delle fave di circa un paio di centimetri, portate a bollore, poi abbassate la fiamma al minimo, dovranno solo sobbollire e fatele cuocere per circa un’ora e comunque sino a che non risulteranno molto mrbide e rigirandole si sfalderanno facilmente. Regolate di sale. A fine cottura, con un frullatore ad immersione, riducetele ad una crema liscia e fluida, se dovesse risultare molto soda, sopratutto quando si raffredderà non vi preoccupate, in fase di preparazione della crema regolerete la consistenza.

    Preparate la farcia, unendo in una ciotola il formaggio, il salmone tritato grossolanamente,  il pepe e un filo d’olio, rimescolate, sino a che non risulterà omogenea

    I fiori di zucca ripieni al salmone vanno serviti caldi, per cui preparateli in anticipo, poi  basterà infornarli 20 minuti prima che vengano serviti, quindi lavate accuratamente i fiori, poi levate il fondo e apriteli a libro e asciugateli con carta da cucina

assemblaggio dei fiori di zucca

  1. Farcire e richiudere

    Posizionateli nei pirottini o negli stampi da muffin, cercando di sovrapporli sul fondo, sicuramente non riuscirete ad avere una corolla completa, per cui staccate un petalo dai fiori in eccesso ed aggiungetelo nello stampo

    accendete il forno a 180°

    versate in ogni corolla due cucchiaini di farcia e richiudete, facendo attenzione a non rompere i petali

    se usate dei pirottini posizionateli in una teglia e ricopritela per bene con carta alluminio, fate altrettanto con lo stampo da muffin

    infornate e cuocete per 15-20 minuti

    a 5 minuti prima di fine cottura dei fiori, in una padella scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio, poi versate la purea di fave e fatela rosolare per qualche minuto, dovesse risultare troppo densa, aggiungete poca acqua alla volta sino ad ottenere la giusta consistenza

    controllate di sale e pepate

    su ogni piatto versate un pò di crema di fave e con l’aiuto di un cucchiaio prelevate i fiori e posizionateli nel centro

    fate un giro di olio a crudo e una macinata di pepe

    Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia rimarrete sempre aggiornati su tutti i miei articoli. Mi raccomando per visualizzare i miei articoli cliccate mi piace sulla pagina, grazie. Per qualche chiarimento o commento, c’è il pulsante whatsapp, dove potete contattarmi in tempo reale.

    Ciao e alla prossima ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »