Crea sito
I pasticci di casa mia

Paccheri con rana pescatrice

Paccheri con rana pescatrice, un primo di pesce, semplice e veloce, ma molto saporito. La rana pescatrice, conosciuta anche come coda di rospo, ha le carni molto sode e gustose, si adatta a molte preparazioni. I paccheri con rana pescatrice potete inserirli in un menù importante, farete sicuramente bella figura.

Paccheri con rana pescatrice
Paccheri con rana pescatrice

Paccheri con rana pescatrice

Ingredienti

1 rana pescatrica di circa gr. 500
gr. 350 paccheri
12 pomodorini ciliegino
olio evo q.b.
1 spicchio d’aglio
sale q.b.
pepe q.b.
prezzemolo

Prezzemolo
  • Eviscerate, spellate e lavate la rana pescatrice, meglio se ve la fate pulire dal vostro pescivendolo di fiducia
  • scalzate tutta la polpa dalla lisca e tagliatela a cubetti
  • mettete a bollire l’acqua per la pasta
  • in una padella scaldate l’olio (siate genersi, dovrà condire tutta la pasta) con l’aglio e  quando  l’aglio sarà ben dorato aggiungete i pomodorini che avrete precedentemente lavato e tagliato in quattro parti
  • fate cuocere qualche minuto, salate
  • aggiungete poi i tocchetti di rana pescatrice e fate cuocere rigirando di tanto in tanto
  • regolate di sale e pepe
  • levate lo spicchio d’aglio
  • nel frattempo la pasta sarà pronta, quindi scolatela al dente, tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura
  • unite la pasta al condimento e rimescolate per bene, se risultasse troppo asciutta, aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta, messa da parte precedentemente
  • spolverate col prezzemolo tritato e servite subito in tavola.
  • ponete in tavola il mulinello del pepe, così che, chiunque possa servirsene a piacere.

Piccola anticipazione

Il mio pescivendolo è sempre molto persuasivo, io volevo solo una rana pescatrice, ma alla fine sono tornata a casa, con ben tre rane pescatrici, quindi come potete ben immaginare la prossima ricetta riguarderà sempre questo pesce, che questa volta è finito nel forno con le patate, ma vi dirò in dettaglio nella prossima ricetta.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi rimanere aggiornato su tutte le mie pubblicazione, seguimi anche sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia“, cliccando mi piace, rimarrai così, sempre aggiornato sulle mie pubblicazioni.

 

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »