I pasticci di casa mia

Cipolline borettane e funghi

In questi giorni Fabio ha proprio voglia di cucinare e l’altro giorno ha preparato per pranzo dei fusi di tacchino con contorno di cipolline borettane e funghi. Quando sono tornata a casa dal lavoro, appena ho aperto la porta mi ha avvolta un profumo fantastico, attraversavo il corridoio annusando come un cane da tartufo. Anche oggi hanno cucinato i ragazzi, ognuno ha preparato una cosa diversa, Fabio una zuppa e Valentina, la feta al forno, ma inizio dalla ricetta del contorno, perché le foto sono già pronte e richiede anche minori spiegazioni. Nei prossimi giorni vedrete arrivare tante ricette nuove, molto interessanti, i ragazzi, in cucina sono molto più innovativi di me, pur rispettando i nostri gusti alimentari mediterranei

Cipolline borettane e funghi
Cipolline borettane e funghi

Cipolline borettane e funghi

Ingredienti

gr. 750 cipolline borettane
gr. 400 funghi champignon
g. 100 guanciale
ml. 300 birra
gr. 50 burro
2 cucchiai olio evo
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale q,b,
pepe q.b.

Preparazione
  • Mondate e sbucciate le cipolline borettane
  • mondate anche i funghi, ricordando sempre di non immergerli mai  in acqua, per pulirli sarà sufficente tagliare la  parte  dura e terrosa del gambo e pulire con un panno umido, poi tagliarli a metà
  • tagliare il guanciale a bastoncini sottili
  • in un tegame scaldate l’olio con il guanciale e quando sarà ben dorato, aggiungete le cipolline e fate rosolare da tutti i lati
  • aggiungete poi i funghi e continuate la cottura
  • regolate di sale e pepe
  • quando si saranno ben asciugate aggiungete la birra e il burro (il burro servirà ad addensare la salsa)
  • continuate a cuocere, rimescolando ogni tanto,  sino a che la birra sarà quasi del tutto evaporata
  • a questo punto aggiungete il prezzemolo, rimescolate e il contorno di cipolline borettane e funghi è pronto

Domani la ricetta del tacchino, che è stato preparato con una tecnica particolare, può essere usata con qualsiasi taglio di carne, che permette di mantenerla morbida e succosa.
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi ricevere una news di ogni mio nuovo articolo, iscriviti a questo blog inserendo la tua mail nel box nella colonna qui a destra, (purtroppo visibile solo da desktop e tablet) altrimenti puoi cliccare mi piace sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia” . Arrivederci alla prossima ricetta, vi aspetto numerosi.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »