Crea sito
I pasticci di casa mia

Insalata di avena, grano e riso integrale

Qua fa ancora molto caldo, per cui a casa tutti gradiscono piatti freschi e saporiti e cosa c’è di meglio di una bella insalata di avena, grano e riso integrale ricca di verdure?! Ormai mi conoscete, e sapete che sono sempre alla ricerca di prodotti alternativi, di buona qualità, per realizzare comunque piatti semplici, ma che siano gustosi e completi. Non è la prima volta che utilizzo l’avena, ma l’ho sempre usata sotto forma di farina, non molto tempo fa ho realizzato la pasta brisè multicereali, dal gusto rustico, molto deciso e anche questo mix di cereali, prima ancora di essere condito era già buono di suo. Credo che prossimamente lo preparerò per me in purezza, condito solo con un filo d’olio evo. Tranquilli non mi sogno di postarvi dei cereali bolliti e conditi con olio. 😀 , ma comunque l’idea ve l’ho data.

Insalata di avena, grano e riso integrale
Insalata di avena, grano e riso integrale

Insalata di avena, grano e riso integrale

Gr. 300 mix di avena, grano e riso integrale
2 peperoni rossi e gialli
1/2 cipolla
gr. 250 tonno sott’olio sgocciolato
1/2 tazza di olive verdi denocciolate
1/2 tazza di olive nere denocciolate
1 tazzina di passata di pomodoro
olio evo q.b
1/2 cipolla
1 stelo di origano fresco
1 stelo di timo fresco
sale

Preparazione
  • Per prima cosa prepariamo i peperoni, scaldate in una padella l’olio e soffriggete la cipolla tritata, aggiungete i peperoni e fateli stufare lentamente a pentola coperta, rigirando di tanto in tanto
  • quando i peperoni si saranno asciugati, aggiungete la passata di pomodoro o in alternativa dei pomodorini spezzettati, regolate di sale, aggiungete le foglioline di timo e di origano e continuate la cottura sino a che il sugo non si sarà ristretto, a questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare
  • cuocete il mix di cereali in abbondante acqua salata, seguendo le istruzioni sulla confezione
  • scolatelo,  versatelo in un’insalatiera e conditelo con poco olio evo
  • aggiungete i peperoni, il tonno spezzettato e le olive, se vi piacciono potete aggiungere un cucchiaio di capperi.
  • rimescolate per bene e lasciate raffreddare per alcune ore, potete servire quest’insalata, sia tiepida, che fredda

Questo piatto potete servirlo anche nelle giornate fredde, avendo cura di avere tutti gli ingredienti ben caldi e aggiungendo le olive aii peperoni, 5 minuti prima di spegnere il sugo.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi ricevere una news di ogni mio nuovo articolo, iscriviti a questo blog inserendo la tua mail nel box nella colonna qui a destra, (purtroppo visibile solo da desktop e tablet) altrimenti puoi cliccare mi piace sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia” . Arrivederci alla prossima ricetta, vi aspetto numerosi.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »