Crea sito
I pasticci di casa mia

Sorbetto di gelsi

In questo periodo i gelsi abbondano, possiamo consumarli come frutta fresca, ma possiamo realizzare tante altre preparazioni: confetture, gelati ma anche un fresco sorbetto di gelsi. La mia prima ricetta con questi frutti è il sorbetto, fresco, dissetante e dal gusto intenso. Qui nel salento è arrivato all’improvviso un caldo prepotente ed insieme con esso è arrivata la voglia di cose fresche. Sono riuscita ad acquistare una buona quantità di gelsi neri, da un’azienda a km zero, certificata come azienda con prodotti bio, quale occasione migliore, per poter realizzare tante ricette di ottima qualità, biologicamente sicure.

Sorbetto di gelsi
Sorbetto di gelsi

Sorbetto di gelsi

Ingredienti

gr. 500 gelsi neri da coltura biologica
gr. 220 zucchero
gr. 300 acqua
gr. 70 succo di limone filtrato

Preparazione
  • Lavate delicatamente i gelsi e fateli scolare in un colapasta
  • Con l’aiuto di un passaverdure riduceteli a purea, lo scarto sarà circa un cucchiaio e l’operazione è abbastanza veloce
  • Alla purea così ottenuta aggiungete gli altri ingredienti
  • Rimescolate per bene, affinché tutto si amalgami e lo zucchero si sciolga in buona parte
  • mettete in funzione la gelatiera e aspettate che il sorbetto di gelsi sia pronto, ci vorrà circa 1/2 ora, comunque il tempo dipende molto dal tipo di macchina usata.
  • se lo conservate a lungo nel congelatore, tiratelo fuori almeno mezz’ora prima di servirlo
  • versatelo nel frullatore e frullate per rompere alcuni agglomerati troppo duri, questo consiglio vale per qualunque altro sorbetto.

Qualche notizia in più sui gelsi neri: sono ricchi di ferro, hanno poche calorie, contengono antiossidanti e hanno proprietà vasoprotettrici, per cui ottimi per la circolazione sanguigna.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi ricevere una news di ogni mio nuovo articolo, iscriviti a questo blog inserendo la tua mail nel box nella colonna qui a destra, altrimenti puoi cliccare mi piace sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia” . Arrivederci  alla prossima ricetta, vi aspetto numerosi.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »