Crea sito
I pasticci di casa mia

Cosce di tacchino alla birra

Se siete alla ricerca di un secondo piatto facile, gustoso ed economico, le cosce di tacchino alla birra, con crema di cipolle, fanno al caso vostro. Se non amate le cipolle, non scappate da questa pagina, potrete realizzare questa ricetta omettendo ovviamente la crema di cipolle. La cottura in forno richiede un po’ di tempo, ma è estremamente facile da preparare, solo tre ingredienti, dal costo molto basso.

Cosce di tacchino alla birra
Cosce di tacchino alla birra

Cosce di tacchino alla birra

Ingredienti

4 cosce di tacchino
4 o 5 cipolle bianche
6 patate rosse di media grandezza
2 birre da 33 cl.
4 o 5 rametti di timo
3 o 4 rametti di rosmarino
olio evo
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione
  • Fiammeggiate le cosce di tacchino, per eliminare eventuali piume rimaste e poi lavatele accuratamente
  • asciugatele con carta assorbente da cucina
  • affettate le cipolle
  • sbucciate, lavate e tagliate in pezzi grossi le patate
  • accendete il forno a 200°
  • scaldate sul fornello l’olio, dentro una teglia in cui potranno stare comodamente le cosce con le patate
  • aggiungete le cipolle e fatele rosolare dolcemente
  • mettete poi le cosce di tacchino insieme ai rametti di timo e rosmarino e fatele rosolare da ogni lato
  • aggiungete le patate e la birra e portate a bollore
  • a questo punto mettete la teglia nel forno e continuate la cottura
  • di tanto in tanto irrorate le cosce con il fondo di cottura, rigirando nel contempo le patate
  • cuocete per circa un’ora e mezza
  • se possedete un termometro per la carne, sappiate che il tacchino è cotto a puntino quando al centro avrà raggiunto la temperatura di 74°, mantenendo morbidezza e tutti i suoi succhi, altrimenti regolatevi a occhio: quando la carne si sarà ritirata scoprendo parte dell’osso, saprete che è cotta.
  • levate da forno e tenete in caldo le cosce con le patate
  • levate, con l’aiuto di una pinza, timo e rosmarino e passate al setaccio il fondo di cottura con tutte le cipolle
  • rimettete sul fuoco e fate addensare la crema di cipolle, volendo potete aggiungere una noce di burro
  • servite in tavola le cosce di tacchino alla birra contornate con le patate e nappandole con la crema di cipolle

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia rimarrai sempre aggiornato su tutti i miei articoli. Mi raccomando per visualizzare i miei articoli clicca mi piace sulla pagina, grazie.
Se invece vuoi farmi qualche domanda, o lasciarmi semplicemente un commento, compila il modulo che trovi qua sotto. Ciao e alla prossima ricetta.
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

2 Risposte a “Cosce di tacchino alla birra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »