Crea sito
I pasticci di casa mia

Carciofi fritti senza glutine e senza uova

Carciofi fritti senza glutine e senza uova, avvolti da una crosticina buona e croccante, preparati con una pastella con farina di riso e birra prodotta senza glutine o comunque nei margine consentiti per i celiaci. L’assenza di glutine non pregiudica il gusto, tutt’altro, la farina di riso è ritenuta la farina ideale per fritti croccanti e asciutti.

Carciofi fritti senza glutine e senza uova
Carciofi fritti senza glutine e senza uova

Carciofi fritti senza glutine e senza uova

Ingredienti

15 carciofi
gr. 400 farina di riso
ml. 400 birra gluten free
sale q.b.
pepe q.b.
3 grossi limoni
1 litro olio di semi per friggere

Preparazione
  • Versate la farina di riso e la birra ghiacciata in una ciotola capiente e con una frusta sbattete gli ingredienti sino a che non si sia formata una pastella lisca e senza grumi, non deve risultare ne troppo densa ne troppo liquida
  • salate e pepate, poi riponetela in frigorifero a riposare
  • pulite i carciofi, levate le foglie esterne più dure, tagliate la punta spinosa e poi tagliate in quattro spicchi, levate l’eventuale fieno interno
  • man mano immergete i carciofi in acqua fredda in cui avrete spremuto il succo dei  limone, eviterà che i carciofi si anneriscano
  • prelevate anche una parte del gambo, la parte più tenera, togliete tutti i filamenti e immergete anch’essi nell’acqua e limone
  • mettete a scaldare l’olio per friggere, dovrà raggiungere la temperatura di 170 – 180°
  • strizzate bene i carciofi e immergeteli un po’ alla volta nella pastella
  • friggete sino a che non saranno ben dorati
  • metteteli a perdere l’unto in eccesso su carta assorbente da cucina.
  • servite caldi
  • ottimi come contorno, ma anche come antipasto rustico insieme ad altre verdure: peperoni, melanzane, zucchine che potrete preparare allo stesso modo, tagliandole a bastoncini, ma in questo caso per avere uniformità di grandezza vi consiglio di tagliare più sottili anche i carciofi.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia rimarrai sempre aggiornato su tutti i miei articoli. Mi raccomando per visualizzare i miei articoli clicca mi piace sulla pagina, grazie.
Se invece vuoi farmi qualche domanda, o lasciarmi semplicemente un commento, compila il modulo che trovi qua sotto. Ciao e alla prossima ricetta. [contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »